NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lavavetri: e se fossero così?

Lavavetri: e se fossero così?
da in Auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    I nuovi Lavavetri?

    Quest’estate, una mattina, la decisione del sindaco di Firenze con l’assessore alla mobilità urbana, di emanare un’ordinanza shock che riguardava l’allontanamento dei lavavetri presso tutti gli incroci semaforici della città, compresa l’adozione di pene detentive per chi si ostinava ad esercitare tale attività abusiva, fermo poi tramutarla in pena pecunaria per una decisione della Cassazione, destò scalpore, finalmente, si disse, non siamo più disturbati, per usare un eufemismo, dall’invadenza, spesso dall’arroganza di questi lavavetri e la collettività tirò, finalmente, un sospiro di sollievo.

    Ma adesso un’altra “minaccia” potrebbe interessare i nostri incroci, un’orda di lavavetri in gonnella e decolté a vista. Finalmente, corrispondendo qualche spicciolo, non solo avremo il nostro parabrezza e, forse, il nostro lunotto lindo, ma gli occhi dei maschietti alla guida si beeranno alla visione di queste belle ragazze tanto servizievoli e, si spera, carine. Certo, il rischio sarà quello di alimentare discussioni non sempre piacevoli con moglie e fidanzate in auto, così come non si spiegherà perché, tutti vorranno correre con la propria auto agli incroci e si costituiranno associazioni contro le Amministrazioni Locali contro l’uso improprio e smodato di rotatorie a scapito dei semafori che tutti, ormai, vorranno ritrovare sul loro percorso.

    Insomma….. una vera rivoluzione… Che idillio!

    Ringraziamo il Grillo Parlante per averci fornito il video.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuove
    PIÙ POPOLARI