Lavazza GT-XV12 5.3: una supersportiva artigianale

da , il

    Lavazza GT-XV12 5.3

    Il nome a tutto farebbe pensare meno che ad un’auto, eppure, di quella parliamo e, per di più, di una sportiva e, precisamente, della Lavazza GT-XV12 5.3 .

    Ci riferiamo ad un’auto dall’elevate prestazioni, costruita, quasi artigianalmente, a Verbania, ma solo su ordinazione. La realizzazione della vettura si deve anche a Simbol Design.

    La sportiva italiana, si presenta con tetto rigido asportabile, telaio in acciaio tubolare, cambio sequenziale a 5 marce con comandi al volante, sospensioni pneumatiche elettriche, comandabili dal conducente.

    Impressionante il motore, di derivazione BMW , a 12 cilindri a V di 5,3 litri di cilindrata e 400 cavalli di potenza, sicuramente non eccezionalmente potente, per una tale cilindrata, ma che consente, ugualmente alla vettura, di sfiorare i 330 chilometri orari, di velocità massima, con accelerazioni brucianti.

    Null’altro, anche in ordine al prezzo si conosce, in atto, della Lavazza in questione.