Motor Show Bologna 2016

Le 10 auto usate che si vendono più in fretta

Le 10 auto usate che si vendono più in fretta
da in Auto usate
Ultimo aggiornamento: Sabato 30/05/2015 10:25

    auto usate più veloci da vendere

    «Comprala e sarà come avere un assegno circolare», si è spesso detto delle auto rapide da rivendere. Ma quali sono realmente le 10 auto usate che si vendono più in fretta? C’è chi ha stilato la classifica, con precisione frutto di un’analisi su migliaia di annunci, è AutoUncle a regalare la graduatoria dei modelli forse non più gettonati, ma quelli che in minor tempo vengono piazzati una volta in vendita. Le sorprese non mancano, con l’accortezza di notare come si sia ristretta la ricerca a modelli degli ultimi 10 anni, mentre il volume di vendite è riferito agli ultimi 2 mesi (marzo-aprile 2015). Vediamo quali sono le auto che trovano rapidamente un nuovo proprietario.

    fiat qubo

    Ai margini della top ten c’è Fiat Qubo, multispazio che strizza l’occhio a chi vuole mettere insieme le esigenze di mobilità per la famiglia e, magari, quelle di un mezzo dall’elevata capacità di carico, buono anche per la propria attività. Sono 783 gli esemplari venduti e servono 50 giorni ai concessionari, contro gli appena 39 per un annuncio di un privato: quasi un record assoluto, che assicura la seconda posizione nella speciale graduatoria delle transazioni tra privati.

    lancia ypsilon

    Al nono posto c’è Lancia Ypsilon, che stupisce per numero di esemplari venduti: addirittura 6.762, con un tempo medio di 48 giorni se è il concessionario a prendere in carico l’auto, contro i 44 necessari al privato. La citycar nelle generazioni più recenti, l’attuale e la penultima, ha importanti frecce al proprio arco, cominciando da un’ampia gamma di motori benzina, diesel e bifuel, mentre le dotazioni riescono a essere superiori alle dirette concorrenti del segmento A.

    citroen c2

    Chi si ricorda Citroen C2? Prima che arrivasse la triade di citycar C1, 108, Aygo, era lei il modello più piccolo nella gamma Citroen. A guardare i dati, servono pochi giorni per piazzarla, con 644 esemplari venduti in un tempo medio identico a quello della Ypsilon: 48 e 44 giorni, a seconda che sia il dealer o il privato a condurre la trattativa. Un progetto molto datato ormai, con alcune peculiarità stilistiche che la rendono unica e riconoscibilissima ancora oggi.

    ford fiesta

    Si avvicina alle posizioni di metà classifica Ford Fiesta, la sesta serie, quella ancora presente sul mercato, aggiornata e ristilizzata. La domanda è sostenuta, visti i 1378 esemplari passati di mano, per i quali c’è una separazione relativamente sensibile tra vendita del dealer e del privato: mediamente 4 giorni in meno per un concessionario, 46 contro 50. Per quanti stessero facendo un pensierino, suggeriamo caldamente di orientarsi sulle versioni turbodiesel, in grado di muovere meglio la massa dell’utilitaria, dal Tdci 75 cavalli in su si ha un abbinamento adeguato.

    peugeot 207

    Stilisticamente non sarà stata un esempio perfetto di equilibrio, eppure Peugeot 207 riscuote un buon successo, visti i 45 giorni necessari per concludere l’affare (47 tra privati). Si contano 962 passaggi di proprietà per l’utilitaria francese, che ha il pezzo forte nei motori turbodiesel, l’1.6 hdi in particolare, via via evolutosi fino a confermarsi anche su numerosi modelli dell’attuale offerta PSA.

    Citroen C3 I serie

    Doppia presenza in classifica per Citroen C3, con la prima e seconda serie. Al quinto posto c’è la prima C3, quella dai tratti più curvilinei e originali, capace di far registrare 1678 trasferimenti, con un tempo medio indifferente tra dealer e privato: 45 giorni. Un mese e mezzo per liberarsi di un’auto ormai con molti anni sulle spalle e punti forti comunque interessanti, a cominciare dal comfort di marcia.

    fiat punto

    L’inossidabile Fiat Punto è tra le regine sul mercato dell’usato, in particolare la seconda serie, quella che portò alla ribalta il motore 1.3 Multijet. Tra privati è un attimo a liberarsene, solo 34 giorni, record assoluto nella top ten, mentre i 44 giorni necessari ai dealer la relegano in una posizione media appena sotto il podio. Da notare il buon volume d’affari, con 1870 auto vendute.

    citroen c3 II serie

    Torna Citroen C3, la seconda generazione sale sul podio delle auto più veloci da piazzare, con un tempo di 44 giorni per i concessionari e 50 per i privati. Tra marzo e aprile 2015 ne sono state trattate 920. Lo stile evoluto rispetto all’antenata ha normalizzato alcuni punti chiave dello stile, specialmente l’andamento del tetto. Sotto il cofano, invece, nuove alternative per i motori turbodiesel specialmente.

    Peugeot 307

    Sono le francesi a dominare i primi posti della classifica delle 10 auto più veloci da vendere. Peugeot 307 è la compatta del Leone, proposta in una miriade di declinazioni: berlina, station wagon, cabrio. Una gamma completa, aggiornata negli anni per arrivare poi alla 308, stessa denominazione del modello attuale, ma fortemente diverso per contenuti. In 43 giorni viene venduta da privati e dealers, stesso tempo che serve all’auto in prima posizione, ma con un volume di trattative a buon fine leggermente inferiore: 501 passaggi di proprietà in due mesi.

    renault megane II serie

    Avete una Renault Megane nella versione II serie? Se la metteste in vendita, chiudereste l’affare in 43 giorni. E’ lei l’auto che si vende più in fretta tra tutte e a far la differenza rispetto a Peugeot 307 sono i 586 esemplari passati di mano. La generazione in questione è quella caratterizzata dal design originale, con il lunotto posteriore verticale e la coda elaborata. Cinque o tre porte, tranquilla berlina o pepata sportiva, la Renault Megane offre un’ampia gamma di alternative e motorizzazioni.

    1308

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI