Le 10 migliori novità del Salone di Francoforte 2017 [FOTO]

Saranno tante le anteprime mondiali, ecco i modelli - di serie o concept car - imperdibili e attesi protagonisti del salone

da , il

    Quali saranno le 10 migliori novità del Salone di Francoforte 2017? Quali proposte in anteprima mondiale riusciranno ad affermarsi senza alcun dubbio? Esaminiamo le novità presenti al salone, tra modelli di serie prossimi al debutto, interessanti concept car di stile e altre rivolte alla mobilità elettrica su un orizzonte di medio termine, senza tralasciare, ovviamente, le supercar e hypercar da sogno. Auto irraggiungibili che segneranno l’arrivo di Mercedes in un segmento dal quale finora è stata assente. I successi in Formula 1 sono il traino ideale per lanciare la sfida a Ferrari, McLaren e Porsche, con un progetto estremo.

    Dal 14 al 24 settembre, ecco quali stand non dovrete assolutamente mancare nella vostra visita al Salone di Francoforte, per apprezzare queste novità.

    Mercedes-AMG Project One

    E’ la prima hypercar realizzata da Mercedes, con la propria ala specializzata AMG. Ha contenuti da Formula 1 omologata per girare in strada, visto lo schema tecnico ripreso dalle monoposto degli ultimi anni. Motore V6 turbo, due sistemi di recupero dell’energia, cinetico e dal turbocompressore. Quattro ruote motrici, quelle anteriori grazie alla presenza di un motore elettrico. Le novità sottopelle sono solo alcuni dei punti chiave della Project One. L’aerodinamica avrà un ruolo chiave e potrà contare sull’estremizzazione del lavoro del fondo piatto. Su strada porterà 1.000 cavalli e una velocità massima superiore ai 350 km/h, quanto basta per sfidare al meglio la concorrenza de LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder.

    Ferrari Portofino

    Alla California T serviva un cambio ed è arrivato con Ferrari Portofino, nei 70 anni di storia del Cavallino rampante. Il concetto di convertibile coupé-spider resta il perno intorno al quale proporre un telaio del tutto nuovo, un motore turbo 3.8 litri V8 evoluto e un design più marcato. I nostalgici rimpiangeranno la California per le sue linee nettamente diverse dall’offerta attuale Ferrari, tratti più morbidi e classici, con la Portofino si è scelto di avvicinare lo stile di 488 GTB e 812 Superfast.

    Kia Proceed concept

    Non siamo di fronte a un prodotto pensato per la produzione in serie, piuttosto, Kia Proceed Concept lancia una visione sullo stile futuro del marchio e una proposta di shooting brake dalle linee sportive. C’è l’essenza della pro_cee’d 3 porte, compatta pepata, abbinata alla versatilità delle cinque porte, ma con un design molto coinvolgente. Il Salone di Francoforte 2017 sarà l’appuntamento buono per saggiare le reazioni del pubblico e misurare l’interesse verso quella che potrebbe essere una nuova formula per la carrozzeria compatta della prossima generazione di Kia Cee’d.

    Nuova Bentley Continental GT

    In casa Bentley arriva una nuova generazione della Continental GT, grande coupé prestazionale che abbina l’eleganza, il comfort e il lusso Bentley a prestazioni da supercar. Il motore è il W12 biturbo, incrementato nella potenza fino a 635 cavalli, un 6 litri con disattivazione dei cilindri, coasting e start&stop, chiamato a muovere oltre 2 tonnellate di peso e regalare vivacità. Ci riesce, viste le prestazioni di oltre 330 orari di velocità massima e uno scatto in accelerazione da 3″7. Lo stile è elegante e sinuoso, i tratti del concept EXP 10 Speed 6 sono ripresi in particolare sul frontale e in coda. Tanta tecnologia a bordo, mescolata con la tradizione di rivestimenti in pelle e legno.

    Mercedes-EQ A Concept

    A Francoforte tornerà in scena il crossover Generation EQ visto un anno fa a Parigi, ma la novità più interessante sul fronte elettrico per la Stella sarà il concept Mercedes-EQ A, ovvero, idea di berlina compatta premium, tre porte e dal look sportivo a nascondere un gruppo motopropulsivo elettrico. Alcuni tratti suggeriscono anche lo stile della prossima Classe A, come il trattamento dei fari anteriori. EQ A è un’interessante proposta che dovrebbe trasformarsi in realtà a ridosso del 2020, dopo il debutto della Mercedes-EQ C, il crossover elettrico che farà da apripista per la casa della Stella sul terreno delle elettriche di serie.

    Honda CR-V Hybrid Prototype

    L’interesse intorno alla CR-V ibrida prototipo che Honda presenterà in prima europea a Francoforte nasce dal fatto che rappresenterà l’alternativa alla motorizzazione benzina. Niente più turbodiesel Honda CR-V dalla prossima generazione del suv, atteso nel 2018 dopo aver debuttato negli USA quest’anno. Un prodotto molto più interessante dal punto di vista dello stile, che guadagna personalità e presenza scenica in strada. La visione di ibrido Honda punta all’impiego il più a lungo possibile del motore elettrico, infatti, il motore termico 2.0 benzina opera da “alimentatore” del generatore di energia che, a sua volta, fornisce corrente al propulsore elettrico. Solo nella modalità Drive, con l’esclusione completa dell’unità elettrica, Honda CR-V Hybrid Prototype si muove unicamente con l’apporto del motore termico.

    MINI Electric Concept

    Nel 2019 arriverà la prima MINI elettrica. Come sarà? Un’idea potremo farcela a Francoforte con la MINI Electric Concept. L’evoluzione dello stile si accompagna all’utilizzo di parti della carrozzeria stampate in 3D. Calandra chiusa ma con le forme della MINI alimentata dl motore termico, il concept si caratterizza per il pacco batterie posto sul fondo dell’auto. Arriverà un pianale dedicato, ovviamente, per l’elettrica che andrà su strada. Sarà interessante scoprire il peso del concept e da lì si potrà immaginare l’aggravio di un modello di serie.

    Nuova Porsche Cayenne

    E’ una nuova generazione quella che Porsche Cayenne svela a Francoforte. Se lo stile sembra piuttosto evolvere i contenuti della precedente serie, la tecnica si segnala per l’utilizzo del pianale impiegato già su Audi Q7 e dal quale deriveranno vantaggi sul peso complessivo del progetto. Dimensioni invariate nel passo, aumenta la capacità di carico nel bagagliaio. C’è tanta Panamera a bordo, dall’impostazione della plancia ai sistemi di sicurezza e quelli multimediali. E’ il fronte sul quale Porsche Cayenne compie il passo avanti più marcato.

    BMW Z4 Concept

    Lo stand BMW presenterà tante novità. Dopo essersi mostrata al Concorso di Pebble Beach lo scorso agosto, per BMW Z4 Concept c’è il battesimo europeo. L’emozionale spider conferma la sigla della precedente serie e si regala un design mozzafiato. Il progetto è condiviso con Toyota, che presenterà prossimamente la Supra. Ciascun modello manterrà un’identità ben precisa e pur in un segmento che non genera grandi volumi di vendita, la nuova Z4 è destinata a essere il riferimento.

    Renault Megane RS

    Al Gran premio di Monaco di Formula 1 ha girato in pista e svelato il look. Adesso, per la nuova generazione di Renault Megane RS è arrivato il tempo di svelare tutte le carte. La scheda tecnica, la potenza del motore 2 litri turbo, le prestazioni. Verrà proposta unicamente in versione cinque porte, avrà un assetto adeguato al ruolo di compatta sportivissima che si prefigge di ricoprire e possiamo attenderci una potenza intorno ai 280 cavalli, stando alle indiscrezioni. Trazione ovviamente anteriore