Le 5 Auto elettriche più convenienti ed economiche: la classifica [FOTO e VIDEO]

Le 5 Auto elettriche più convenienti ed economiche: la classifica [FOTO e VIDEO]
da in Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Auto nuove, Classifiche auto, Video Auto
Ultimo aggiornamento: Martedì 14/02/2017 10:23

    Scopriamo la classifica delle auto elettriche più economiche e convenienti. Non sono ancora tanti gli italiani che “credono” nelle auto elettriche, in più il nostro Paese soffre di carenza di infrastrutture atte alla ricarica delle vetture a batteria. Sul mercato sono ancora poche le Case che a listino hanno modelli a zero emissioni ma l’offerta si ampia sempre di più e, grazie ai continui progressi tecnologici, i prezzi si stanno abbassando. Per fortuna poiché proprio i costi d’acquisto elevati rendono ancor più difficile un’ampia diffusione delle auto elettriche e fanno passare in secondo piano il bollo e l’assicurazione ridotti. In questo articolo andiamo a svelarvi le 5 auto elettriche più convenienti all’acquisto.

    Renault Twizy

    Il primo posto in classifica spetta alla Renault Twizy, vettura dalle dimensioni davvero compatte (è una due posti con i sedili uno dietro all’altro e le porte ad ala di gabbiano) creata dal reparto ZE (Zero Emissioni) della Casa della Losanga. Il suo habitat ideale sono le metropoli trafficate, preferibilmente nella bella stagione vista la mancanza di finestrini laterali. Il prezzo di listino parte da 6.900 euro per la versione “cinquantino”.

    Renault Zoe

    Un gradino più in basso un altra vettura del Costruttore francese, la Renault Zoe. Nata sul pianale della Clio, è un’utilitaria spaziosa e dal design moderno. Piacevole da guidare, è venduta ad un prezzo base di 21.850 euro al quale bisogna sommare il costo per il noleggio delle batterie compreso di garanzia sulle stesse. La formula proposta dalla Casa d’Oltralpe prevede un canone mensile che varia da 80 a 204 € a seconda del chilometraggio.

    Nissan Leaf

    L’ultimo gradino del podio è riservato alla media giapponese Nissan Leaf che dopo il restyling dello scorso anno ha guadagnato in autonomia delle batterie e capacità del baule. Non disdegna una guida vispa grazie anche alle nuove sospensioni più rigide. La versione base è venduta al prezzo di 24.790 euro ai quali bisogna sommare il canone mensile per il noleggio delle batterie (formula simile a quella offerta da Renault): a seconda del chilometraggio si varia da 79 a 142 euro.

    Smart ForTwo Electric Drive

    In quarta posizione la Smart ForTwo Electric Drive: spinta da un motore elettrico da 55 kW (equivalenti a circa 75 cavalli), ha un’autonomia massima di 145 chilometri ed al momento dell’acquisto si può scegliere la formula che prevede il canone mensile per il noleggio delle batterie. In caso contrario il prezzo base d’acquisto è di 24.978 euro.

    Renault Fluence

    L’ultimo posto della nostra classifica è di un’altra vettura della Casa della Losanga che è anche la più grande del lotto e della famiglia Zero Emission della Renault: la Fluence. Berlina di grandi dimensioni, grazie alla lunghezza di 4 metri e 75 centimetri offre spazio nell’abitacolo per quattro persone ma ha un baule un pò piccolo se confrontato con le berline tradizionali a causa delle batterie collocate dietro allo schienale del divano. Il prezzo base è di 28.750 euro ai quali si somma il noleggio delle batterie che viene da 84 a 211 euro a seconda del chilometraggio.

    609

    ARTICOLI CORRELATI