Salone di Parigi 2016

Citycar più piccole in vendita sul mercato in Italia: la classifica [FOTO]

Citycar più piccole in vendita sul mercato in Italia: la classifica [FOTO]
da in Auto nuove, City car, Classifiche auto, Mercato Auto
Ultimo aggiornamento: Giovedì 07/01/2016 11:20

    Quali sono le citycar più piccole sul mercato? La classifica comprende modelli ben noti a tutti e non ci sono molte sorprese. Un elemento comune è la presenza in questa graduatoria di diversi veicoli elettrici; questa è un’altra situazione molto logica, poiché l’utilizzo più razionale (e al momento anche l’unico) di un’auto a propulsione totalmente elettrica avviene proprio nel contesto urbano, dove vengono sfruttati i grandi vantaggi sul fronte dei consumi energetici e dell’inquinamento atmosferico. Per questo motivo i costruttori progettano i veicoli elettrici con dimensioni molto contenute, in modo da massimizzarne la fruibilità negli spazi stretti e asfissianti delle strade cittadine.

    Per quanto riguarda le dimensioni usate come criterio per compilare questa classifica, è stata presa in considerazione la lunghezza totale. Anche qui la compattezza delle vetture ha raggiunto livelli difficilmente superabili, poiché la tendenza è di offrire più spazio a disposizione per le persone, non meno; per cui i compromessi con lo spazio esterno lasciano ormai pochi margini di manovra, nonostante l’efficienza permessa dalle nuove piattaforme costruttive. Il comfort e la sicurezza oggi non possono scendere troppo.

    A titolo di curiosità, per osservare di quanto la tecnologia sia oggi evoluta, sapete in quale posizione si collocherebbe la citycar per eccellenza nel costume sociale italiano, cioè la Fiat 500 del 1957, quella progettata dal geniale Dante Giacosa? Al terzo posto, in virtù dei suoi 297 centimetri di lunghezza. Ma considerate quello che ha un’auto di oggi e quello che non aveva l’antica 500. Vediamo quindi da vicino la classifica delle dieci citycar più piccole sul mercato italiano. L’ordine è inverso secondo la lunghezza. A parità di dimensioni, l’ordine è alfabetico per marca.

    La piccola tedesca apre questa classifica; tanta acqua è passata sotto i ponti dai tempi del primo Maggiolino di serie (anteriormente al conflitto mondiale ne vennero prodotti solo 630 esemplari prima della conversione dell’impianto per la produzione di guerra), del quale in questi giorni si festeggiano i 70 anni dalla produzione del Tipo 1 nella storica fabbrica di Wolfsburg. Compattissima, la Volkswagen Up! è lunga 354 cm.
    La “versione lunga” della rinomata citycar del mondo Mercedes-Benz si attesta alla nona posizione. Questa lillipuziana limousine misura in lunghezza 350 centimetri.
    All’ottavo posto troviamo l’ultima elettrica di questa graduatoria. La piccolissima francese del leone ad emissioni zero ha una lunghezza complessiva di 348 cm. Parte dallo stesso progetto da cui sono state costruite Citroën C-Zero e Mitsubishi i-Miev.
    Lotta in casa. Troviamo in ottava posizione a pari merito la sorella con motore a combustione della iOn. Misure identiche, 348 cm. Il progetto della Peugeot 108 è comune a quello di Citroën C1 e Toyota Aygo.
    Al sesto posto in condivisione troviamo la Mitsubishi i-Miev, altra vettura totalmente elettrica, cugina per progetto di Citroën C-Zero e Peugeot iOn. Lunghezza 347 cm.
    L’altra sesta è la francese completamente elettrica col double chevron imparentata con Peugeot iOn e Mitsubishi i-Miev. Identica la lunghezza di 347 cm.
    Il terzetto del sesto posto si chiude in casa Citroën, tornando alla benzina con la C1. Stesso progetto di Peugeot 108 e Toyota Aygo. La lunghezza complessiva della C1 è sempre di 347 cm.
    La piccola giapponese, pur condividendo il progetto con le francesi Peugeot 108 e Citroën C1, riesce ad essere leggermente più corta. La lunghezza complessiva della Aygo è di 346 cm.
    Qui ci stacchiamo notevolmente dal resto, per diversi motivi. La Tazzari è un’auto prodotta interamente in Italia, ad Imola. E’ a propulsione totalmente elettrica, rientra nella tipologia delle vetture di lusso ed è estremamente compatta: solo 288 cm di lunghezza complessiva.
    Al primo posto c’è sempre lei. La Smart diremmo “classica”, cioè quella in configurazione a due posti. Anche nell’ultima generazione le misure sono da record. La lunghezza complessiva di questo modello della famiglia Mercedes-Benz è di 270 cm. Attualmente imbattibile.

    865

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI