NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

L’elettronica si è totalmente impossessata delle auto moderne

L’elettronica si è totalmente impossessata delle auto moderne

L'elettronica da quando ha fatto la sua prepotente comparsa nelle auto moderne ne è stravolto il funzionamento

da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Volvo XC90

    Il futuro dell’auto è già iniziato, o meglio, c’è sempre stato, persino le auto degli anni settanta, rispetto a quelle del decennio che le precedettero, erano evolute, ma solo l’ingresso dell’elettronica in auto, ha stravolto le regole che governano le moderne vetture e inimmaginabili migliorie sono lì da venire nei prossimi anni.

    Ciò che oggi utilizziamo senza neanche accorgercene, pensiamo all’ABS, all’EBS, agli airbag, solo per citarne alcuni, sono sistemi ultrasofisticati che un tempo erano inimmaginabili, ma che vedranno a loro volta un superamento da parte di altra tecnologia tanto sofisticata quanto difficile da mettere in pratica, come avverrà con l’auto che si autopilota, sul modello aeronautico. Anche se quest’ultimo fatto, che ormai sembra dietro l’angolo, apre tutta una serie di problemi, quale, ad esempio, il rapporto che si verrebbe ad istaurare fra le auto con pilota automatico e quelle tradizionali.

    Attualmente, sono di uso comune le auto dotate di fari che si adattano per posizione e luminosità alle condizioni stradali, grazie a dei microprocessori, gli stessi che montati agli angoli dell’auto, in prossimità degli specchietti retrovisori esterni, carpiscono ogni millimetro che sfugge all’occhio del guidatore. Anche il sistema di cui si dota Volvo XC90 e non solo, come il cruise control, calcola la velocità ottimale in base alla circolazione stradale di quel momento oppure, si pensi al Pre-Safe Brake, montato sulle Mercedes CL, Coupè e Classe S che decelera fino ad arrestarsi se il guidatore si distrae o non si accorge di un ostacolo improvviso paratosi davanti l’auto in corsa.

    Di contro, si può fare anche “indigestione “ di elettronica, quando questa è presente in maniera pressante dentro l’auto distraendo il guidatore, oppure quando ci si fida della tecnologia fino a mettere a dura prova l’auto confidando troppo sulle possibilità della tecnologia. Per cui, ben venga il progresso anche a bordo delle nostre vetture, purchè, finchè saremo noi a condurre il mezzo, continueremo a farlo con quella dose di ragionevole prudenza, che ci evita incidenti anche seri, così come, ci si auspica che l’elettronica volta soprattutto alla sicurezza di guida, acceda anche in auto economiche, perché l’incolumità propria e altrui riguarda tutti, ricchi e poveri!

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
    PIÙ POPOLARI