Lexus LF-A, affinamento e definizione per il debutto

da , il

    Lexus LF-A, affinamento e definizione per il debutto

    Continua incessante, e quasi estenuante, il lavoro di affinamento e definizione della Lexus LF-A; la supercar è riapparsa nuovamente in forma di muletto per quelli che dovrebbero essere, speriamo, gli ultimi test di messa a punto.

    Ormai non si contano più i set fotografici che ritraggono la supercar giapponese che per quasi un decennio si è mostrata e nascosta ripetutamente, creando aspettativa per alcuni, noia mortale per altri.

    Ma siamo in dirittura d?arrivo e la conoscenza con la versione definitiva della LF-A dovremmo farla giusto dopo l?estate; in ottobre infatti al prossimo salone di Tokio il colosso nipponico mostrerà al mondo questo gioiello della tecnica.

    Ad un?immagine affilata e grintosa, i progettisti Lexus hanno deciso di affiancare una meccanica raffinata, un V12 da 5.0 litri con una potenza, ancora non dichiarata ufficialmente, compresa tra i 500 e i 550 cavalli. Numeri importanti che fanno della coupé nipponica una sportiva estrema.

    Una dimostrazione della sua indole del resto l?abbiamo avuta recentemente alla passata edizione della 24 Ore del Nurburgring; il bolide dagli occhi a mandorla ha preso parte alla competizione di endurance sfruttandola come esclusivo banco di prova.

    Saranno soltanto 500, salvo diversa decisione dei vertici della casa giapponese, i pochi eletti che potranno diventare proprietari della Lexus LF-A. Di questo ridotto numero di esemplari 350 verranno prodotte con la guida a sinistra e quindi destinate alla distribuzione al di fuori dei confini giapponesi. Il prezzo? Le stime di autorevoli magazine riportano un prezzo orientativo di 200.000 dollari, quindi circa 150.000 euro.