Lexus LF-A: va a ruba

La Lexus ha prodotto una supercar chiamata LF-A e ne ha prodotti solo 500 esemplari

da , il

    Lexus LF-A: va a ruba

    Lexus, marchio di segmento alto creato da Toyota, ha prodotto una supercar in soli 500 esemplari: la LF-A. Ebbene, la casa d’auto giapponese, con un pizzico di civetteria, ha annunciato a tutto il mondo che i modelli sono stati venduti. A dimostrazione di questo, durante la presentazione, ha fatto affiggere sul muso di una LF-A un cartello con la scritta: “Sold out!”. Tutte esaurite, infatti, le “copie” della vettura giapponese. Inutile cercarne una: per 300.000 euro, meglio guardare altrove. In Europa, gli ordini sono stati effettuati, in massima parte, in Germania, dove i clienti hanno versato un anticipo di circa 102.000 euro, esattamente il 30% circa del prezzo finale, fissato in 300.000 euro, appunto.

    Dal prossimo dicembre avverranno le prime consegne. La Toyota ha anche adottato una strategia anti speculazione. Per evitare affari strani, giacchè tali vetture venivano acquistate per poi essere rivendute ad un prezzo maggiorato, dopo pochi mesi, negli USA, la LF-A viene venduta a rate per i primi due anni e, al termine di questo periodo, si darà al cliente la possibilità di pagare la differenza e acquistarla. Una specie di leasing anti-furbetti del quartierino.

    Una finalità nemmeno tanto secondaria, per la Toyota, che pensa così anche di rinnovare la sua immagine: la recente maxi campagna di richiamo, che ha riguardato 8 milioni di Toyota nel mondo, interessando anche la Lexus, non sembra avere scalfito le caratteristiche di anti Ferrari con le quali è stata sviluppata la LF-A. La Lexus LF-A, infatti, presentata al Salone di Tokyo, è il modello più potente mai prodotto dal marchio giapponese.

    La coupé è stata attesa per quattro anni, nella sua versione definitiva, finché ne è venuta fuori la vettura indicata dalla Lexus con la sigla LF-A, creata per dare una decisa sterzata alla propria immagine. La meccanica conta sul V10 da 4,8 litri realizzato con l’impiego di lega di alluminio, magnesio e titanio. La potenza del propulsore è di 560 CV a 8700 giri e ben 480 Nm di coppia. Il cambio è un ASG di tipo sequenziale automatico a 6 rapporti, in grado di spingere la LF-A a 325 km/h e da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi.