Lexus LFA al Salone di Ginevra 2011

Lexus ha presentato la nuova Lexus LFA, secondo modello della serie sportiva F

da , il

    Lexus LFA al Salone di Ginevra 2011

    Lexus presenta la Lexus LFA, tempo di novità dunque anche per la casa automobilistica giapponese che svela il secondo modello della serie sportiva F ad alte prestazioni. La vettura nipponica è stata anticipata da tre prototipi nel corso di questi anni e si è sviluppata su un lungo progetto che è nato nel 2000 e che presenta alcune caratteristiche molto innovative e interessanti, in modo da abbinare comfort e prestazioni.

    Al Salone di Ginevra 2011 pochi mesi dopo l’uscita ufficiale sul mercato, sarà già possibile vedere alcune novità riguardanti la Lexus LFA, su tutte la LFA Nurburgring Package, una versione estrema della vettura di serie che è stata prodotta solo in 50 esemplari. Per quanto riguarda invece le motorizzazioni la LFA monterà un motore V10 da 4,8 litri con 560 CV. Un propulsore davvero molto importante e le prestazioni risultano ancora più sorprendenti grazie alla scocca innovativa che è composta in carbonio per il 65%, un materiale denominato CFRP.

    Il carbonio è anche presente in molte altre componenti, come all’interno delle portiere e nei gusci dei sedili. L’accelerazione da 0 a 100 km/h della LFA avviene in 3,5 secondi, con una velocità di punta che raggiunge i 325 km/h ed un regime di rotazione massimo di 9.000 giri/min. I modelli sono stati prodotti solo in 500 esemplari e sono stati tutti venduti nel giro di pochissime settimane, un risultato che nemmeno la casa automobilistica produttrice si sarebbe mai aspettato in così breve tempo.

    Le richieste arrivate sono state infatti più del doppio rispetto alla reale disponibilità della vettura. Una dimostrazione di come il pubblico riponga molta fiducia in questo modello che non è solamente di lusso, ma anche capace di buone prestazioni.