Lexus LFA: non ci sarà nessuna ‘Last Edition’

Ecco alcune misteriose foto spia di una versione ad altissime prestazioni della Lexus LFA, probabilmente una Final Edition

da , il

    Ecco le foto spia che ritraggono una strana e misteriosa Lexus LFA alle prese con i test sul circuito del Nürburgring. É singolare notare che proprio poco tempo fa è stato reso noto che l’intera produzione della sportiva nipponica è stata pressochè completamente prenotata. Fin dal lancio alla fine del 2009 era stato stabilito il numero massimo di esemplari, 500, assemblati ad un ritmo di appena 20 vetture al mese per via di una cura maniacale ed artigianale. Inoltre ci sono state numerose dichiarazioni secondo cui la versione Nürburgring Edition non avrebbe avuto un ulteriore seguito. A giudicare da queste immagini tuttavia ci viene qualche serio dubbio. Forse Lexus ha intenzione di concludere in bellezza la produzione della sua Supercar con il lancio di un allestimento speciale, un modello designato come ‘Final Edition‘.

    Osservando attentamente i dettagli si nota infatti che quella in queste foto potrebbe essere una versione ancora più cattiva rispetto alla Nürburgring Edition. Ovviamente il colore scelto è quantomeno insolito, ma al di là di questo sono evidenti prese d’aria supplementari e un diffusore posteriore inedito. Sempre nella zona del coda lo schema a 3 terminali di scarico lascia il posto ai 4 terminali, posti subito al di sotto dei gruppi ottici.

    Queste modifiche al sistema di scarico corrispondono molto probabilmente ad un propulsore rivisto. È altrettanto plausibile quindi che il 4,8 litri V10 da 571 cavalli della Nürburgring Edition possa essere stato ulteriormente potenziato. Vista la mancanza di informazioni in merito, resta ampio spazio alle speculazioni. E il motore potrebbe anche non essere l’unico particolare a ricevere un lieve maquillage. Ad esempio anche il cambio sequenziale a sei rapporti potrebbe avere una gestione migliorata con cambiate più rapide. Da non escludere poi alcuni upgrade all’assetto, per arrivare ad avere performance superiori.

    Lo scorso anno erano circolate voci su un’ipotetica ‘Tokyo Edition’ che avrebbe dovuto debuttare allo scorso Salone di Tokyo. In realtà poi non ci fu alcuna presentazione, e la cosa cadde nel dimenticatoio. Questo potrebbe essere il seguito della storia.

    Non ci sarà nessuna Lexus LFA Final Edition

    Tutti i facoltosi appassionati che stavano aspettando qualche annuncio ufficiale in merito al lancio di quest’ipotetica ‘Final Edition’ resteranno a bocca asciutta. É lo stesso etienne Plas, il responsabile della comunicazione per Lexus Europa, ad affermare che questi muletti ritratti durante alcune prove al Nürburgring non sono nient’altro che vetture speciali preparate dal reparto TMC per testare nuove componenti. Non si tratta quindi di una Lexus LFA ancora più estrema.