Lexus LFA Nurburgring Edition: auto distrutta e collaudatore morto

Lexus LFA Nurburgring Edition: auto distrutta e collaudatore morto

La Toyota è in lutto per la morte del suo capo collaudatore Hiromu Naruse

da in Auto Edizione Limitata, Auto sportive, Curiosità Auto, Lexus, Lexus LFA, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    incidente

    Toyota è in lutto per la tragica scomparsa del capo collaudatore Hiromu Naruse. Già da qualche giorno, la Lexus LF-A edizione Nurburgring stava facendo delle prove di collaudo intorno al circuito tedesco, dopo che lo stesso Naruse aveva condotto altri tipi di test all’interno del circuito di Formula uno. Ebbene, la cattiva sorte ha voluto che, all’esterno del circuito e proprio lungo quelle stesse strade, ci fossero altri collaudatori di altre marche automobilistiche, come Bmw. Mentre il 66enne collaudatore giapponese imboccava una curva a tutta velocità, dal senso opposto proveniva un’altra autovettura lanciata, di marca Bmw, con a bordo due suoi collaudatori.

    L’impatto che ne è scaturito è stato inevitabile e violentissimo, al punto che Hiromu Naruse ha perso la vita sul colpo.

    La sorte ha voluto che, fortunatamente, i due tester della Bmw siano sopravvissuti, anche se uno di questi sarebbe, tuttavia, in terapia intensiva. La polizia del luogo sta indagando sull’accaduto, per cercare di capire meglio la dinamica dell’incidente e per chiarire le cause dello scontro.

    Hiromu Naruse era da tanto tempo impegnato nello sviluppo della Lexus LF-A Nurburgring Edition, così tanto da essersi guadagnato, fra gli appassionati, l’appellativo di “Padrino della LFA”La sua carriera era iniziata dalla fine degli anni sessanta, quando aveva preso parte allo sviluppo della 2000GT.

    Sotto le sue sapienti direttive sono passate anche la mitica AE-86 Sprinter Trueno; le generazioni della MR2; la Toyota 7 da competizione; la S800; la 1600 GT; la Supra e le varie generazioni della formidabile Toyota Celica. Con la scomparsa del collaudatore Naruse se ne va una figura di riferimento, non solo per l’industria giapponese ma, anche, un esempio di grande pilota collaudatore degno di rappresentare ogni Paese industriale.

    346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto Edizione LimitataAuto sportiveCuriosità AutoLexusLexus LFASupercar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI