Lexus LFA: tutto esaurito

La Lexus LFA ha registrato il tutto esaurito

da , il

    Lexus Lfa

    La Lexus LFA è piaciuta particolarmente al pubblico. A soli tre mesi dal debutto ci si chiede per quale motivo la casa abbia deciso di farne un’edizione limitata. Limitatissima, viste le richieste. La domanda ha sforato abbondantemente il limite di 500 unità previsto inizialmente, con richieste provenienti da tutto il mondo (56 paesi diversi). Lexus non perderà tempo a struggersi per gli errori di calcolo, o no? In realtà, a quanto pare, il brand di lusso non ha nessuna intenzione di rettificare il piano di produzione.

    Il prezzo dopotutto non faceva presagire una commercializzazione di massa. Parliamo infatti di 375.000 dollari per un’auto lussuosa e sportiva. Chi si è già fatto avanti ha ancora tempo per confermare l’ordine, la scadenza per la prenotazione è fissata in occasione del Salone di Ginevra, in chiusura del Motorshow. Sarà lì che verranno distribuiti gli esemplari venduti della Lexus LFA, prodotti presso lo stabilimento di Motomachi al ritmo di venti unità mensili.

    La supercar è stata presentata al Salone di Tokio 2009 e da subito si è sovrapposta al mercato di Ferrari, Maserati, Porsche. Parliamo di una coupé due posti dalla linea affilata e grintosa, tutta in fibra di carbonio. La Lexus LFA spinta da un potente motore dieci cilindri da 4,8 litri e 560 cavalli.

    Ha prestazioni da Formula 1: raggiunge i 325 Km/h e riesce a spaccare i 3,5 secondi nel passaggio da 0 a 100 Km/h. Il cambio è sequenziale a sei marce e i dischi freno sono realizzati in carboceramica.