NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Liberalizzazioni: cominciano a funzionare, l’esempio dei Taxi

Liberalizzazioni: cominciano a funzionare, l’esempio dei Taxi
da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    TAXI

    Ha preso il via negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino il servizio taxi a tariffa fissa. Il costo è di 40 euro per Fiumicino, di 30 euro per Ciampino. In ambedue i casi, la tariffa comprende il bagaglio e vale per un massimo di quattro passeggeri, per tutte le destinazioni all’interno delle Mura Aureliane. E’ questo uno dei punti dell’accordo firmato lo scorso 30 agosto tra Comune di Roma e tassisti, come fatto notare da Help Consumatori.

    Per i viaggi da (o verso) zone fuori le Mura Aureliane, il costo è quello indicato sul tassametro e si deve aggiungere la tariffa per il bagaglio. Le vetture-taxi del Comune di Roma sono di colore bianco e hanno sul tetto la scritta “taxi” e un numero identificativo sugli sportelli, sul retro e all’interno della vettura.

    Davanti all’uscita degli aeroporti è possibile trovare anche un servizio a noleggio, contraddistinto dalla sigla NCC (noleggio con conducente), effettuato da vetture generalmente di colore blu o grigio che applicano tariffe diverse secondo la destinazione. Il servizio può essere richiesto al momento della partenza o all’arrivo presso le strutture autorizzate.

    Ancora in tema di taxi: prevista entro un mese la soluzione tecnica per il controllo satellitare delle vetture. I tecnici Atac sono al lavoro per scegliere, tra i sistemi di nuova generazione, quello che soddisfi meglio due esigenze prioritarie: controllare la regolarità del traffico taxi e rispettare la privacy dei tassisti.
    Per informazioni e segnalazioni: 060606 (call center del Comune), 06-671070844 (Dipartimento Mobilità), www.romaturismo.com

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
    PIÙ POPOLARI