Lifan Serie 3: un altro clone cinese

da , il

    Lifan Serie 3

    Tornano al centro dell?attenzione le auto cinesi, spesso cloni di auto di successo, ma non solo, soltanto che stavolta queste auto asiatiche fanno parlare di sé per via del loro ?vizietto? di replicare i successi altrui.

    Infatti parliamo della Lifan Serie 3 che si avvicina in modo persino inquietante alla Mini, solo che la vettura da cui si trae origine è a tre porte, il suo clone a cinque. E così, la Lifan, ha una calandra quasi sovrapponibile alla Mini, idem per i gruppi ottici anteriori e posteriori, stessa cosa per il lunotto e i paraurti.

    Come nella originale Mini anni sessanta, i cinesi hanno riproposto i cerchi in lega leggera di dimensioni ridotte che, se al tempo avevano un senso, oggi sembrano quasi ridicoli.