Life Car, l’auto ad acqua?

L'auto ad idrogeno, una realtà sempre più vicina

da , il

    Morgan

    Un veicolo nato dalla collaborazione del Morgan Motor Company, importante azienda britannica di veicoli sportivi e l’università di Oxford; il risultato una nuova vettura in grado di immettere nell’ambiente soltanto vapore d’acqua.

    Si chiama Life Car il rivoluzionario autoveicolo completamente pulito, che traccia la strada che la tecnologia applicata all’auto, nei prossimi decenni, intenderà intraprendere. Life Car, è infatti alimentato da una cellula di combustibile ad idrogeno che provvederà non soltanto a far marciare la vettura, ma anche ad alimentare le luci dell’auto e ogni altra parte dell’impianto elettrico. Il risultato finale di questi processi energetici è l’oggetto della reazione chimica derivata dalla scissione dell’idrogeno.

    Importanti elementi, comunque, da tener presente in Life Car, sono il basso peso dovuto alla particolare consistenza del materiale impiegato per costruire la scocca e l’intera vettura, a questo si aggiunga la rigenerazione di nuova energia in frenata, che limita la dispersione del calore e l’immagazzinamento di quest’ultimo per produrre altra energia da riimettere nel veicolo stesso.

    Un importante passo avanti è dunque stato fatto dalle acquisizioni tratte da questa nuova vettura, non solo per essere riusciti finalmente a capire come, praticamente, sia possibile far funzionare una vettura ad idrogeno, quanto per il fatto che la Comunità Scientifica si sia alleata verso la realizzazione di auto completamente affrancate dalla schiavitù del petrolio e dei suoi derivati.