Limiti di velocità: Codice della Strada e sanzioni

Limiti di velocità: Codice della Strada e sanzioni
  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Limiti velocità cartello giallo polizia

I limiti di velocità sono decisi dallo Stato o dalle Regioni ed impongono un limite, oltre il quale non è consentito viaggiare sulle strade. In Italia, durante l’ultimo anno, c’è stata una riforma in merito, con cui è stato aggiornato il Codice della Strada. Le statistiche in merito, infatti, dicono che la causa maggiore di incidenti stradali mortali è da ascrivere proprio all’alta velocità. Riforma anche per coloro i quali hanno conseguito la patente di guida da meno di tre anni. Si è resa necessaria, dunque, una riforma del Codice della Strada, che è stata introdotta nell’ordinamento italiano nell’agosto del 2010.

Limiti di velocità

Limiti velocità cartello varie

I limiti variano a seconda delle strade da percorrere ed a seconda della categoria del veicolo. Per averne una tipologia chiara e per ricordare a tutti i guidatori le velocità consentite, ne riportiamo una tabella:
• 150 km/h, per le Autostrade a tre corsie più corsia di emergenza per ogni senso di marcia e dotate di apparecchiature omologate per il calcolo della media di velocità (cosiddetti Tutors)
• 130 km/h, per le Autostrade (110 km/h in caso di pioggia)
• 110 km/h, per le extraurbane (90 km/h in caso di pioggia)
• 90 km/h, per le strade secondarie ed extraurbane locali
• 50 km/h, nei centri abitati, con possibile elevazione del limite fino a 70 km/h, qualora la strada lo permetta e con apposito segnale.

Tipi di autoveicoli

Limiti velocità tipi veicoli

Come abbiamo detto, ogni categoria di veicolo deve rispettare i limiti di velocità imposti dal Codice della Strada. La tipologia è vasta e variegata:
• Ciclomotori: 45 km/h
• Macchine agricole: 50 km/h, con pneumatici; 15 km/h, con cingoli
• Autotreni e Autoarticolati: 50 km/h, nei centri abitati; 70 km/h, fuori dai centri abitati; 80 km/h, in autostrada
• Autocarri e Autocaravan entro i 120 quintali: 50 km/h, nei centri abitati; 80 km/h, fuori dai centri abitati; 100 km/h, in Autostrada

Sanzioni

Limiti velocità cartello sanzioni

Le sanzioni sono state apportate con le modifiche della legge 120/2010. Gli automobilisti vi incorrono per una serie di cause. Per il superamento del limite non oltre i 10 km/h, la sanzione pecuniaria varia da 38 € a 150 €. Oltre i 10 km/h ma non oltre i 40 km/h, la sanzione varia da 155 € a 624 €, con decurtazione di 3 punti dalla patente. Oltre i 40 km/h ma non oltre i 60 km/h, sanzione compresa tra 500 € e 2.000 € e sospensione della patente da 8 a 18 mesi e decurtazione di 6 punti.

603

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 04/11/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
27 luglio 2011 12:37

Il limite per macchine agricole con pneumatici è 40 non 50

Rispondi Segnala abuso
Steev 19 ottobre 2012 23:46

Vorrei avere una conferma certa sul limite di velocità sui trattori agricoli 40 o 50

Rispondi Segnala abuso
Seguici