Salone di Parigi 2016

Loghi auto famosi: l’evoluzione dei simboli delle automobilistiche [FOTO]

Loghi auto famosi: l’evoluzione dei simboli delle automobilistiche [FOTO]
da in Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Cadillac, Chrysler, Citroen, Fiat, Mazda, Mitsubishi, Mondo auto, Opel, Peugeot, Porsche, Renault, Rolls Royce, Saab
Ultimo aggiornamento: Lunedì 13/04/2015 15:37

    alfa romeo logo

    Parliamo dei loghi auto famosi. Una delle prime cose da decidere quando si fonda un’azienda è il marchio, poiché (dopo al nome) è la prima cosa che permette di essere riconosciuti nel mercato. Per un Costruttore automobilistico è ancora più importante visto che verrà ripetuto in numerosi parti delle vetture prodotte. Tante le storie legate ai numerosi marchi ma andiamo a vedere l’evoluzione dei loghi di alcune tra le più importanti Case automobilistiche al mondo.

    Alfa Romeo

    Alfa Romeo

    Pochi sanno che l’Alfa Romeo ha origini in Francia. Inizialmente infatti fu fondata come Società Anonima Italiana Darracq (SAID) nel 1906 dalla società automobilistica francese di Alexandre Darracq con la collaborazione di alcuni investitori italiani. La partnership non durò a lungo così il Cavalier Ugo Stella, uno degli investitori, trasferì la società in territorio italiano e la rinominò Anonima Lombarda Fabbrica Automobili, brevemente ALFA. Il primo logo lo realizzò Romeo Cattaneo nel 1910. La società venne acquistata nel 1916 da Nicola Romeo che la convertì in azienda di munizioni e macchinari bellici per la Prima Guerra Mondiale. Il logo venne ridisegnato nel 1918 da Giuseppe Merosi ed in quel caso vennero incluse le parole Alfa Romeo e ricominciò la produzione di automobili.

    Aston Martin

    logo Aston Martin

    L’Aston Martin fu fondata da Lionel Martin e Robert Bamford nel 1913 ed inizialmente vendeva autovetture sportive realizzate da Singer. In seguito iniziò la produzione vera e propria di vetture e la prima venne chiamata Aston Martin, in onore di uno dei due fondatori e dal nome della Aston Clinton Hill Climb Racing Course, la prima corsa automobilistica vinta da una vettura costruita da Singer. Nel 1959 vi fu la prima comparsa nella saga James Bond di una vettura della Casa britannica, in particolare si trattò dell’Aston Martin DB Mark III.

    Audi

    logo Audi

    Il marchio dei quattro anelli fa parte del Gruppo Volkswagen ed è stato fondato da August Horch nel 1899 col nome di A. Horch & Cie. Il nome Audi fu scelto nel 1910 dallo stesso Horch in un’occasione particolare: si trovava a casa di Franz Fikentscher, suo socio in affari, e mentre il figlio di questi studiava latino si avvicinò ad August sussurrando Audi, la traduzione latina di Hoch che sta per “ascoltare”. Nel 1932 vi fu la fusione di Audi con Horch, DKW e eWanderer, nacque quindi Auto Union ed il simbolo dei quattro anelli intersecati l’uno con l’altro. Inizialmente questo marchio veniva utilizzato solamente per le auto da corsa, le quattro società infatti continuavano a produrre auto stradali col proprio marchio. E’ nel 1985 che l’Audi divenne ciò che oggi conosciamo.

    Cadillac

    logo Cadillac

    Dopo aver fondato la Henry Ford Company, Henry Ford abbandonò il marchio Cadillac che si trovò quindi in “balìa”. L’ingegner Leland riuscì a convinsere alcuni finanziatori a mantenere attivo il patrimonio aziendale. Il primo logo risale al 1906 e deriva dallo stemma della famiglia aristocratica di Antoine de La Mothe. Nel 1998 vene ridisegnato il logo secondo la filosofia “Arte&Scienza”: nel 2002 è stato presentato il nuovo logo senza i sei uccelli. Nel 2009 per una nuova campagna di marketing venne ristilizzato il vecchio logo.

    Chrysler

    logo Chrysler

    La Chrysler risale al 6 giugno 1925 dal volere di Walter Percy Chrysler sulle ceneri della Maxwell Motor Company. Il primo logo presentava fulmini sopra e sotto al nome, fulmini che in realtà erano delle Z in omaggio al primo prototipo realizzato dalla Casa, la Zeder. Un logo più moderno arrivò negli anni 80, un’altra versione venne ridisegnata negli anni 90. In seguito all’acquisto da parte di Fiat (ora FCA, ndr), il logo del Costruttore americano cambiò ancora e presenta ora un’ala più moderna ma forse un pò troppo simile a quello dell’Aston Martin.

    Citroen

    logo Citroen

    La Citroen fu fondata da Andrè Citroen ed inizialmente produsse acciaio. Il logo della doppia freccia deriva dagli ingranaggi in legno con denti a spirale prodotti da un inventore polacco partner commerciale di Andrè. L’azienda inizialmente ebbe un’enorme successo, basti pensare che produsse alcuni pezzi per il Titanic. La produzione di autovetture iniziò nel 1919. Il logo più recente risale al 2009 ed è stato realizzato dalla Landor con una forma tridimensionale che rappresenta le attuali tendenze stilistiche.

    Fiat

    logo Fiat

    La Fabbrica Italiana Automobili Torino, brevemente Fiat, è stata fondata a Torino nel 1989 da alcuni giovani investitori, tra questi anche Giovanni Agnelli che più avanti ne divenne Amministratore Delegato. La forma del marchio cambiò ripetutamente nel corso degli anni, divenne circolare per la prima volta nel 1921 e tornò di questa forma nel 1999. L’attuale logo vuole ricordare quello del 1959 e fu lanciato con la Bravo del 2006.

    Mazda

    logo Mazda

    Il Costruttore giapponese prende il nome dal dio della saggezza, intelligenza ed armonia: West Asian Ahura Mazda. La fondazione avvenne nel 1920 ad Hiroshima come Toyo Cork Kogyo Co. Nei primi tempi la produzione era di sughero per sopperire alla carenza di quel materiale in Giappone. La produzione di autovetture iniziò nel 1927 con l’ingresso in società di Jujiro Matsuda. Il marchio Mazda venne registrato dopo la Seconda Guerra mondiale assieme al primo logo. Il logo attuale è nato dalla mano di Rei Yoshimara nel 1997.

    Mitsubishi

    logo Mitsubishi

    Il marchio Mitsubishi venne fondato dalla famiglia Iwasaki ed inizialmente fu una compagnia di navigazione. Un membro della quarta generazione di questa famiglia trasformò la ditta nel costruttore automobilistico che conosciamo ora, cambiando il nome in Mitsubishi Motors. Il logo è un evoluzione del simbolo della famiglia Iwasaki e di tre diamanti.

    Opel

    logo Opel

    Fondata da Adam Opel, inizialmente l’azienda teutonica produceva macchine da cucire. A seguito della morte del fondatore nel 1895, i figli rivoluzionariono la ditta di famiglia convertendola per la produzione di autovetture. La prima auto fu lanciata sul mercato tre anni dopo. Diverse le versioni del logo con la più recente introdotta dopo che la Insignia del 2008 ha vinto il titolo di Car of the Year 2009.

    Peugeot

    logo Peugeot

    La Peuget, noto costruttore d’Oltralpe, fu fondata nel 1812 dai due fratelli Jean-Pierre e Jean-Frédéric Peugeot. Per decenni fu una acciaieria con una produzione molto vasta: tra le varie cose troviamo macchine utensili, abiti in crinolina, ombrelli, ruote a raggi, ferri da stiro, macchine da cucire e pure accessori da cucina. Nel 1855 iniziò la produzione di biciclette che le permise di diventare uno dei maggiori produttori di biciclette della Francia. Successivamente l’ingresso nel mondo dell’auto, il logo del leone si ispira alla regione Franche-Comté e fu progettato dal gioielliere Blazer Justin nel 1847.

    Porsche

    logo Porsche

    Fondata da Ferdinand Porsche col nome “Dr. Ing. h. c. F. Porsche GmbH”, questa ditta tedesca inizialmente offriva consulenze per le fasi di progettazione e realizzazione di nuove autovetture. Nota la collaborazione che portò alla nascita della prima Volkswagen, il Beetle. Ferdinand la trasformò in Porsche nel 1931 ma la realizzazione della prima autovettura è datata 1939. L’attuale logo deriva dall’idea di Ferdinand Porsche di realizzare un simbolo come omaggio di Stoccarda, luogo dov’era situata la fabbrica.

    Renault

    Il fondatore della Casa della Losanga, Louis Renault, produsse la sua prima autovettura nel cortile di casa all’età di 21 anni. La società nacque nel 1898 con la collaborazione dei fratelli di Louis che lo aiutarono a sopperire la richiesta proveniente da molte imprese: il primo nomo dell’azienda fu Société Renault Frères. L’introduzione del primo logo Renault risale al 1900, tante le variazioni nel corso degli anni. La forma della Losanga arrivò per la prima volta nel 1972 come evoluzione del rombo introdotto nel 1925.

    Rolls Royce

    logo Rolls Royce

    La Rolls Royce Limited è stata fondata in Gran Bretagna nel 1906 da Charles Stewart Rolls e Henry Royce. L’azienda ha prodotto fin da subito automobili ma anche motori per aerei. Nel 1971 la divisone in Rolls-Royce e Bentley Motors Ltd. Attualmente la Rolls Royce è di proprietà BMW e produce auto di lusso ed accessori nella sede di Goodwood, in Inghilterra.

    Saab

    logo Saab

    L’attività di Saab iniziò nel 1937 con la produzione di aerei su richiesta dell’esercito svedese: la sigla della Casa sta per Svenska Aeroplan Aktiebolaget. Alla fine della Seconda Guerra mondiale iniziò la produzione di autovetture parallela a quella degli aeromobili. Il logo più recente con la testa di un animale mitologico dal corpo di leone e con testa d’aquila è frutto della fusione con il produttore di camion Vadis-Scania: il “Grifone” è stato uno stemma della provincia di Scania. L’acquisizione da parte di General Motors del 100% di Saab è avvenuta nel 2000, recente invece la vendita da parte di GM alla Spyker Cars NV del marchio svedese.

    1779

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI