Lotus City Car Concept in commercio entro il 2013

La Lotus ha ufficialmente annunciato che produrrà la City Car Concept e che entro il 2013 sarà in commercio

da , il

    Lotus City Car Concept in commercio entro il 2013

    Lotus aveva svelato durante il Salone di Parigi 2010 la Lotus City Car Concept, una piccola utilitaria, prototipo di citycar che adesso è stata finalmente scelta per essere prodotta e che sarà anche protagonista di una serie di test su strada per lo sviluppo definitivo. Ad annunciarlo è stata proprio la setssa azienda tramite il proprio amministratore delegato. Secondo il rappresentante della casa automobilistica inglese, la commercializzazione avverrà entro il 2013 e di Lotus City Car Concept saranno realizzate tre differenti versioni: una destinata ai mercati asiatici più importanti, un’altra rivolta all’Europa e l’ultima di tipo sportivo.

    Lotus, avendo capito che si possono ottenere importanti risultati anche percorrendo questa strada, tenta così di conquistare un un nuovo bacino d’utenza e la motivazione è che con una piccola carrozzeria ed un’architettura ibrida ed elettrica si abbassa la media complessiva dei consumi della gamma e delle emissioni di anidride carbonica. La nuova vettura sarà compatta con un un motore tricilindrico 1,2 litri benzina, con 47 cavalli che viene utilizzato come generatore di energia elettrica per la batteria agli ioni di litio e per il motore elettrico da 73 cavalli.

    In questo modo l’autonomia sale a cinquecento chilometri con una sola ricarica e la funzione combinata del generatore. Non si sa se la versione da produzione di Lotus City Car Concept sia destinata a ricevere la stessa caratteristica meccanica, ma sembra essere più probabile che la versione ibrida sia affiancata ad una tradizionale a combustione termica. Un altro importante passo in avanti verso il rispetto dell’ambiente da parte di una casa automobilistica che trova giustamente numerosi consensi.