Motor Show Bologna 2016

Lotus Elise Race 250, specializzata per la pista. Caratteristiche e prezzo

Lotus Elise Race 250, specializzata per la pista. Caratteristiche e prezzo

E' la Elise più veloce di sempre, dedicata ai gentlemen drivers che amano cimentarsi nei campionati nazionali

da in Auto 2016, Auto nuove, Auto sportive, Lotus, Lotus Elise
Ultimo aggiornamento:
    Lotus Elise Race 250, specializzata per la pista. Caratteristiche e prezzo

    Le basta poco per centrare la missione. Lotus Elise Race 250 è la versione più estrema e specializzata della roadster inglese, che da stradale smette targa e fanali (letteralmente) per trasformarsi non in auto da track-day (per quello basta la Elise normale) bensì in progetto destinato ai piloti impegnati nei campionati nazionali, che cercano un mezzo altamente prestazionale. Si adegua nella configurazione aerodinamica, con la possibilità di optare per il pacchetto composto da splitter, diffusore, fondo esteso e ala posteriore, interamente in fibra di carbonio, opzione che permette di abbattere di 10 kg la massa complessiva. Altrettanti chili vengono risparmiati con l’adozione di una batteria agli ioni di litio, mentre dal sedile in fibra di carbonio, omologato dalla FIA e con cinture a sei punti, arriva un risparmio di 6 kg.

    Altri interventi caratterizzano la Elise Race 250, come la sostituzione dei fanali con cover in materiale leggero, il lunotto non più in vetro ma in policarbonato, i cerchi forgiati ultraleggeri, il volante estraibile, l’estintore, gli occhielli per il traino, la gabbia di protezione nell’abitacolo e lo stacco dei contatti della batteria. Interventi fondamentali per la sicurezza, ai quali si abbinano altri votati alla ricerca della prestazione. Il motore resta il quattro cilindri in linea da 1.8 litri, sovralimentato con volumetrico, capace di 246 cavalli e 250 Nm di coppia massima, accoppiato a un cambio manuale 6 marce.

    Profonde modifiche all’assetto, sotto forma di barre antirollio regolabili, ammortizzatori regolabili in compressione Nitron.

    pack aerodinamico Lotus Elise Race 250

    Lo stress in pista ha portato i tecnici ad affinare anche l’impianto frenante, con pastiglie migliorate e una scelta di pinze differenziata tra anteriore e posteriore: pinze AP a 2 pistoncini davanti, Brembo a singolo pompante dietro. Si fanno notare, nascoste dai cerchi da 16 e 17 pollici, diametro differenziato tra i due assi. La gommatura è firmata Yokohama A048. Tornando al pacchetto aerodinamico, è in grado di generare una deportanza di 66 kg a 160 orari e di 155 kg alla velocità massima, 248 km/h.
    Complessivamente, la Race 250 arriva a pesare meno di 900 kg a secco e ha un costo di 53.500 sterline, iva al 20% inclusa, ovvero, oltre 63.600 euro.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveAuto sportiveLotusLotus Elise

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI