Lotus Eprit by Hans Lehmann

da , il

    Lotus Esprit

    Di chiara ispirazione sportiva, quest’auto di Hans Lehmann, trae spunto da certi richiami stilistici appartenenti alla Lamborghini.

    Invece si è lavorato sulla Lotus Esprit, col risultato che è ben evidenziato dall’immagine in cui si nota una vettura dal chiarissimo temperamento da supercar. Adesso apprendiamo che l’auto in questione monta un 8 cilindri da 4,8 litri di fabbricazione BMW in grado di sprigionare poco meno di 300 cavalli di potenza grazie anche alleggerimento di cui godono telaio e propulsore, interamente in alluminio.

    Ignote le date di presentazione ufficiale di quello che è, fin’adesso soltanto un prototipo, ancor meno certa la commercializzazione.