Lotus Esprit 2012, presentazione al Salone di Parigi 2010

La Lotus presenterà al Salone di Parigi di Settembre la nuova Esprit, modello 2012, dopo tanti anni di restyling

da , il

    esprit

    Il Salone di Parigi dovrebbe rivedere un modello di punta della Lotus che, così facendo, ritorna alla ribalta: la Esprit. Sarà il segno di un rinnovamento che la casa di Hetel vuole cominciare, per concorrere nel settore delle supercar con marche ancora, forse, più prestigiose e meglio commercializzate in giro per il mondo. Dopo più di otto anni, adesso, la Lotus annuncia la sua Esprit pronta a rivivere i fasti di un tempo. La Lotus, che dal 1996 è di proprietà della Proton, esporrà in anteprima mondiale a Parigi, nel mese di settembre.

    L’appuntamento parigino dovrà segnare un punto di ri-partenza per la casa fondata da Colin Chapman, in quanto porta aria nuova per i modelli della Lotus, dopo che la gamma di auto era stata irrobustita dalla Evora, auto tutta nuova dopo dieci anni di restyling. Qualcuno, all’interno del brand Lotus, vorrebbe che la nuova Esprit 2012 si proponesse come antagonista di auto come Ferrari, Lamborghini oppure Porsche.

    Ma non siamo sicuri che il desiderio si possa tramutare in realtà. Tuttavia, si può tranquillamente affermare che, dopo aver visto le prime immagini che circolano sulla rete, la vettura appare con caratteristiche precise, degne di una delle migliori GT in circolazione, anche le più prestigiose. Ciò detto anche in considerazione del fatto che, secondo voci di corridoio dell’azienda, la Lotus Esprit dovrebbe essere equipaggiata con un propulsore V10 che sprigiona una potenza di circa 500 cavalli, posizionato al centro, dietro i sedili.

    Non solo, ma prosegue anche la partnership col gruppo Toyota che, come sappiamo, fornisce di già il V6 di 3,5 litri da 280 cavalli, per il modello Evora. Non è tutto, perché la Lotus annuncia anche la notizia che, al Salone di Parigi, ci saranno altre due novità che riguarderanno la presentazione di due vetture coupé nuove, entrambe col motore anteriore.