Motor Show Bologna 2016

Lotus Evora Sport 410: prestazioni e prezzo della biposto con motore posteriore centrale [FOTO]

Lotus Evora Sport 410: prestazioni e prezzo della biposto con motore posteriore centrale [FOTO]
da in Auto 2016, Auto Edizione Limitata, Auto nuove, Auto sportive, Lotus, Lotus Evora, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    La casa britannica Lotus ha lanciato in pasto al grande pubblico la nuovissima Lotus Evora Sport 410 al Salone di ginevra 2016, versione più estrema della Evora e verrà prodotta in soli 150 esemplari.

    lotus evora sport 410 posteriore

    Andare a ridurre peso su una Lotus non è per nulla un’impresa facile, anche per gli stessi ingegneri britannici che queste auto le hanno pensate e progettate in origine. Un margine di miglioramento però c’è sempre, e la Lotus Evora Sport 410 ne è la prova lampante. Il Lotus Lightweight Laboratory ha preso di sana pianta una “normale” Lotus Evora e ci ha lavorato su fino a tagliare il peso di altri 70 kg, ottenuto grazie al largo utilizzo di componenti in carbonio e che ha permesso non solo di abbassare l’assetto di 5 mm ma anche di ricalibrare le sospensioni per offrire una igliora incisività.

    lotus evora sport 410 cofano posteriore

    Ad ogni modo poichè per proporre una serie speciale da 150 esemplari che si rispetti, alla Lotus hanno pensato di intervenire anche sul motore, aumentandone la potenza massima: il 6 cilindri da 3.5 litri è lo stesso della Evora 400, ma in questa versione riesce a scaricare a terra 416 cavalli e 410 Nm di coppia. Il tutto è coadiuvato da un cambio manuale con volano a ridotta inerzia (l’automatico con paddle al volante è solo optional) ed un differenziale Torsen, che nel complesso aiutano a raggiungere la velocità massima di 300 km/h e di coprire lo 0-100 km/h in 4,2 secondi. I consumi stanno attorno ai 10,3 chilometri con un litro nel misto secondo quanto dichiara la Casa madre e le emissioni sono di circa 225 grammi di anidride carbonica per chilometro.

    Poichè un po’ di elettronica non guasta mai, e ne è “vittima” (le virgolette sono d’obbligo, ndr) anche la Lotus, saranno settabili le modalità di guida “sport” e “race” sul Lotus Dynamic Performance Management, che intervengono non solo sulla risposta dell’acceleratore, ma anche sui controlli di stabilità. Chiudono il quadro di questa piccola bomba degli inediti cerchi in lega ultraleggeri.

    Il prezzo? Si parte da 112.940 Euro. Volete farlo “lievitare” aggiungendo optional? Il cruise control si trova a 410 Euro e la vernice metallizzata o speciale a 1.285 Euro.

    440

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto Edizione LimitataAuto nuoveAuto sportiveLotusLotus EvoraSupercar

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI