Lotus: indiscrezioni sul futuro

Lotus lavora per il futuro

da , il

    lotus indiscrezioni futuro

    La Lotus lavora ai progetti futuri. L’anno prossimo, la Evora subirà un restyling di metà carriera. Oltre alla variante coupé, la Lotus Evora sarà disponibile nella versione S con cambio automatico IPS e nella variante Convertible che potrebbe adottare la tipologia roadster o targa. La Evora sarà sostituita nel 2017 dalla Elan.

    Al Salone di Ginevra 2013, invece, debutterà la nuova Lotus Esprit, versione di serie della concept car presentata al Salone di Parigi 2010. L’auto sarà proposta sia nella variante coupé che cabriolet con il nuovo motore 4.8 V8 da 570 CV e 620 CV in versione R. Il motore sarà adottato anche dalla berlina coupé Eterne e dalla coupé granturismo Elite, che è attesa al Salone di Francoforte 2013.

    Dal propulsore 4.8 V8 deriverà il motore 3.6 V6 per la Elan e l’unità 2.4 a 4 cilindri per la nuova Elise che debutterà nel 2014, quando sarà introdotta anche la citycar Ethos. Si tratterà dell’utilitaria a propulsione ibrida ed elettrica che sarà sviluppata con Proton, il gruppo automobilistico malese che dal 1996 detiene il controllo di Lotus.