Lotus: indiscrezioni sul futuro

Lotus lavora per il futuro

da , il

    lotus indiscrezioni futuro

    Dal propulsore 4.8 V8 deriverà il motore 3.6 V6 per la Elan e l’unità 2.4 a 4 cilindri per la nuova Elise che debutterà nel 2014, quando sarà introdotta anche la citycar Ethos. Si tratterà dell’utilitaria a propulsione ibrida ed elettrica che sarà sviluppata con Proton, il gruppo automobilistico malese che dal 1996 detiene il controllo di Lotus.