Maruti Suzuki primo in India

Maruti Suzuki primo in India

La Suzuki Maruti detiene il 55 % del mercato auto indiano

da in Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    mercato auto suzuki maruti

    L’India è terra di conquista. Come tutte le economie emergenti, i consumatori non sono ancora smaliziati, non conoscono tutto ciò che il mercato può offrire loro, ma sono pronti ad acquistare. Chi può ci si butta adesso, pronto a sfruttare l’entusiasmo del principiante. Le case automobilistiche stanno lanciando in India le city car low cost, sulla scia della Tata Nano. Tra queste vi è anche Suzuki Maruti, la regina del mercato auto indiano. La filiale indiana di Suzuki Motor Corporation ha prodotto quasi un milione di vetture nel 2009.

    La cifra esatta è 966.069 vetture, vale a dire il 27% in più rispetto l’anno precedente. Ora come ora, la Suzuki è prima nel mercato auto indiano in termini assoluti e relativi, con il 55% della quota di mercato.

    La casa giapponese intende raggiungere le 1.027.000 immatricolazioni entro la fine dell’anno fiscale 2009/2010, prevista per il prossimo mese di marzo. Suzuki ha già in mente un bel piano d’attacco: presto potrebbe debuttare la versione definitiva della Suzuki Maruti R3 Concept, presentata al Salone di Nuova Dehli, mentre la casa si appresta a sviluppare una nuova low cost pronta a sfidare la Nano e le altre concorrenti indiane.

    In tutto, la casa ha in via d’implementazione un’investimento pari a 17 miliardi di rupie, equivalente a 265.200.000 euro.

    La manovra servirà a intensificare l’attività dello stabilimento di Manesar, che passerà presto a una capacità produttiva di 550.000 unità annue, dalle 300.000 attuali. I lavori inizieranno nella primavera del 2012 e porteranno Suzuki Maruti al tetto produttivo di 1.250.000 di unità annue, divise tra
    Gurgaon e Manesar. E dire che tutto iniziò con 100.000 veicoli all’anno, quando Suzuki debuttò in India nel 1983 con la Maruti 800…

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI