Maserati by Carrozzeria Touring Superleggera: Quattroporte Bellagio e A8GCS per i suoi 100 anni [FOTO]

Maserati by Carrozzeria Touring Superleggera: Quattroporte Bellagio e A8GCS per i suoi 100 anni [FOTO]

Se vi è piaciuta la Touring Superleggera Disco Volante, concept car particolarissima su base Alfa Romeo 8C, non dovete assolutamente perdervi le ultime creazione del costruttore

    Se vi è piaciuta la Touring Superleggera Disco Volante, concept car particolarissima su base Alfa Romeo 8C, non dovete assolutamente perdervi le ultime creazione del costruttore. In particolare le attenzioni della Carrozzeria Touring Superleggera si sono rivolte ad un altro marchio storico italiano, quello del Tridente, che quest’anno celebra i suoi 100 anni. Ed è proprio per festeggiare il centenario della casa che nascono le Maserati Quattroporte Bellagio fastback e Maserati A8GCS Berlinetta, due creazioni esclusive realizzate sulla meccanica di modelli di serie dell’azienda modenese. Dal 21 al 23 di marzo, il Registro Maserati France ha organizzato l’Avignon Motor Festival, dove c’è stato un raduno di tutte le vetture che hanno fatto la storia della Maserati. Questa è stata anche l’occasione per svelare al pubblico le due creazioni della Touring Superleggera, che si unisce ai festeggiamenti del costruttore di Modena.

    Maserati Quattroporte Bellagio fastback

    Non è una vera e propria novità, dato che la prima creazione di una vettura simile risale al 2008. La Touring Superleggera Bellagio è una versione del tutto speciale della Maserati Quattroporte, con la quale ovviamente condivide buona parte delle componenti, che si fa apprezzare per il suo andamento della coda tipico delle shooting brake, il segmento che sta andando tanto di moda ultimamente. Un mix tra una normale station wagon ed una sportiveggiante coupè, che da luogo ad un’auto affascinante e sinuosa, ma allo stesso tempo pratica e capace. Sono già tre le Quattroporte Bellagio fastback realizzate tra il 2008 ed oggi, ma la Maserati ha dato l’ok per l’allestimento di un quarto, ed ultimo, esemplare. Ognuno si distingue per finiture specifiche e per un allestimento unico, realizzato secondo i gusti del cliente. Ad esempio possiamo notare che dentro, il vano di carico è realizzato in legno con finitura lucida, mentre nel tunnel centrale posteriore c’è un alloggiamento per una bottiglia di vino.

    Masarati A8GCS Berlinetta

    Maserati A8GCS by Carrozzeria Touring Superleggera frontale

    L’altra creazione si chiama Maserati A8GCS. Anche se il nome non è molto evocativo e, anzi, sembra un codice fiscale, si tratta di una vettura capace di suscitare forti emozioni già a prima vista. Realizzata su di una base meccanica ad hoc, sfoggia un design unico che ha numerosi richiami ai modelli storici di casa Maserati.

    Il cofano lungo, la tipica bocca Maserati con griglia argentata, i due faretti supplementari circolari all’anteriore ed i cerchi in lega a raggi sono tutti elementi che sembrano appartenere ad un’auto di un’altra epoca. I fari anteriori sono appuntiti, mentre il resto dello stile è filante, come testimoniato anche dalle maniglie a filo con la carrozzeria. Il posteriore appare pulito, senza orpelli di cattivo gusto, ma non manca della giusta grinta grazie ai quattro tubi di scarico circolari, all’estrattore ed ai piccoli gruppi ottici sdoppiati, che sembrano quasi dei graffi sulla lamiera.

    Le dimensioni esterne sono contenute, con una lunghezza di 4,20 metri ed un passo di 2,50 metri. Lo studio è stato mirato ad offrire il massimo piacere di guida riducendo allo stesso tempo i pesi: la Berlinetta pesa 1.400 chilogrammi circa, merito dell’impiego di fibra di carbonio ed alluminio per molte componenti. Il motore sarà anteriore a 6 o 8 cilindri (non è ancora stato ufficializzato) e trasferirà la coppia al cambio montato secondo lo schema transaxle, che prevede il propulsore all’anteriore e la trasmissione al posteriore, per una ripartizione più equilibrata dei pesi.

    Carrozzeria Touring Superleggera

    La Carrozzeria Touring Superleggera è un marchio storico italiano, nato a Milano il 25 marzo 1926 ed apprezzato in tutto il mondo. Da sempre la carrozzeria si è distinta per la realizzazione di creazioni uniche, come le Maserati di cui abbiamo appena parlato, ma anche per lo stile unico di vetture di serie delle case più famose di tutto il mondo. Sono numerosi i marchi con cui la Touring ha collaborato: Alfa Romeo, Isotta Fraschini, Bmw, Lancia, Aston Martin, Ferrari, Lamborghini, Maserati, ecc.

    Tra i modelli più celebri e famosi possiamo citare: Isotta Fraschini Flying Star (1931), Alfa Romeo 2500 Villa d’Este (1949) ed Alfa Romeo 1900 Sprint (1952), Maserati 3500 GT (1957), Ferrari 166 MM barchetta (1949), Aston Martin DB4 e DB5 (1958), Lamborghini 350 GT (1963) e Lamborghini Flying Star II (1966), Maserati Bellagio (2008) e Maserati A8GCS Berlinetta, Bentley Continental Flying Star (2010) e l’Alfa Romeo Disco Volante (2011).

    L’appellativo Superleggera deriva da uno speciale brevetto che consentiva di alleggerire notevolmente i modelli, rendendole auto sportive veloci e competitive. Basti pensare alle undici vittorie assolute alla Mille Miglia, di cui nove consecutive.

    813

    Alfa Romeo Touring Disco Volante verde al Salone di Ginevra 2014
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI