Salone di Parigi 2016

Maserati Ghibli Evo by G&S, tuning la rende più potente ed aggressiva [FOTO]

Maserati Ghibli Evo by G&S, tuning la rende più potente ed aggressiva [FOTO]
da in Allestimenti speciali, Auto 2015, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Maserati, Maserati Ghibli, Tuning
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26/08/2015 10:45

    Ecco le prime immagini della nuova Maserati Ghibli Evo by G&S. Quando si deve mettere mano ad un’auto prestigiosa come una del Tridente non è mai cosa facile. Rendere più grintosa un’auto che già di suo di aggressività ne ha da vendere è difficile e il più delle volte si rischia di sfociare nell’esagerato, ottenendo un’auto quasi cafona più che prestigiosa e ricercata. Per il tuning della Maserati Ghibli quelli della G&S hanno cercato di fare le cose per bene, senza stravolgere la pulizia di forme della berlina di Grugliasco. Il primo elemento su cui cade l’occhio sicuramente sono i grossi cerchi in lega della OZ, che il preparatore vernicia del colore più gradito al cliente. In questo caso sono neri e si sposano davvero bene con il bianco della carrozzeria.

    I tedeschi della G&S Exclusive hanno anche introdotto tutta una serie di dettagli in fibra di carbonio per l’esterno, che non fanno che sottolineare la vena sportiva della Maserati. Ad esempio sono in carbonio: la griglia anteriore, gli inserti sui paraurti anteriore e posteriore, le minigonne laterali, i gusci degli specchietti retrovisori, le maniglie per le porte, le tre piccole feritoie sui parafanghi anteriori ed il tetto. Il paraurti anteriore è stato leggermente rivisto nel design, così come quello posteriore che adesso può vantare un ampio diffusore in fibra di carbonio. È anche stato aggiunto un piccolo spoiler in CFRP sul baule. Rispetto alle versioni normali, la Maserati Ghibli Evo è più bassa visto che è stata dotata di un assetto regolabile a ghiera e, grazie ai distanziali in alluminio da 30 millimetri, appare decisamente più piazzata a terra.

    LEGGI ANCHE: Maserati Ghibli 2013, prezzo e motorizzazioni: anche con motore diesel [FOTO e VIDEO]

    Il tuner ha anche annunciato che le modifiche non sono limitate all’estetica, ma che hanno anche riguardato il comparto meccanico. Grazie a modifiche alla centralina è stato possibile ottenere più potenza (anche se non sono stati dichiarati i cavalli aggiuntivi per il momento) e, quindi, migliori prestazioni. Già di serie la Maserati Ghibli è un’auto davvero performante, ricordiamolo. Viene venduta innanzitutto con il diesel 3.0 litri V6 da 250 o 275 cavalli, con una velocità massima rispettivamente di 240 e 250 km/h ed accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 e 6,3 secondi. A benzina troviamo sempre un 3.0 litri sei cilindri a V, offerto con potenze di 330 cavalli (velocità massima di 263 km/h ed accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi) e 410 cavalli nella versione S. Quest’ultima è disponibile sia con trazione posteriore che integrale Q4: parliamo di una velocità massima di 285 km/h (284 km/h per quella 4×4) e di uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 5 secondi (4,8 per la Q4).

    LEGGI ANCHE: Alfa Romeo e Maserati: premium made in Italy all’attacco delle tedesche [FOTO]

    549

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI