Maserati GranTurismo MC Stradale in Cina

La prima Maserati GranTurismo MC Stradale è arrivata in Cina

da , il

    Maserati GranTurismo MC Stradale in Cina

    La prima Maserati GranTurismo MC Stradale è arrivata in Cina. Da ora i potenziali clienti potranno recarsi presso le concessionarie per ammirarla. La nuova auto del Tridente era molto attesa nel Paese asiatico, dopo il grande successo ottenuto dalla presentazione della vettura nel corso del Salone di Shanghai 2011. Il debutto in pista della MC Stradale è avvenuto a Shanghai durante la Deep Passion Cup (23-27 giugno). Non si è trattato di una gara vera e propria, ma di un test drive sportivo effettuato lungo le curve del tracciato di Formula 1 della città cinese.

    Presentata per la prima volta durante il Salone di Parigi 2010, l’auto di lusso della casa costruttrice italiana è la versione più potente, leggera ed aerodinamica dell’intera gamma Maserati GranTurismo. E’ dotata di un motore da 444 cv in grado di garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi ed una velocità massima di 302 km/h.

    L’obiettivo della casa costruttrice è quello di conquistare un’importante fetta del mercato cinese ed asiatico. Quella della regione Asia-Pacifico è per la Maserati la zona che presenta la più forte espansione al mondo ed assorbe da sola il 23% di tutte le auto del marchio, tra cui oltre il 50% di Maserati Quattroporte.

    Nel 2010 la Cina ha inoltre superato per la prima volta il Giappone, diventando il primo mercato asiatico per il Tridente, con una crescita del 100% nei primi cinque mesi del 2011. Si tratta del secondo mercato per il marchio, dopo gli Stati Uniti. La consegna della prima Maserati GranTurismo MC Stradale nel Paese rappresenta dunque un momento importante della strategia Maserati nell’area.