NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Maybach chiude nel 2013

Maybach chiude nel 2013

Maybach chiuderà nel 2013

da in Auto di lusso, Maybach, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    maybach chiude 2013

    La casa automobilistica Maybach chiuderà nel 2013, la notizia è stata confermata direttamente dalla stessa casa automobilistica. Ad annunciarlo ufficialmente è stato infatti l’amministratore delegato di Daimler, Dieter Zetsche, nel corso di intervista, che è stata pubblicata sul quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine. Le motivazioni sono che nella strategia di Mercedes-Benz 2020 non c’è più spazio per questo storico marchio tedesco, che è nato nel 1909 per la produzione di dirigibili Zeppelin e che è stato rilanciato nel 2002, senza mai riuscire però ad avere successo nel settore delle auto di lusso.

    Quello dominato da anni da Rolls-Royce e da Bentley. La produzione delle Maybach si interromperà dunque nel corso del 2013, in concomitanza con il lancio della nuova generazione della Mercedes Classe S. Perché è sull’ammiraglia tedesca che la casa automobilistica teedsca proverà a concentrare tutti gli investimenti del segmento di lusso e per la quale è previsto un raddoppio delle versioni a disposizione, che dalle attuali tre, dovrebbero arrivare ad essere in totale sei.

    Questo è un ampliamento dell’offerta che nasce dalla volontà di rispondere alle varie esigenze di tutti gli attuali clienti Maybach.

    Nel corso dell’intervista Zetsche ha comunicato anche i numeri relativi ai risultati commerciali che sono stati raggiunti dall’azienda automobilistica dal 2002 ad oggi: sono 3.000 le Maybach immatricolate in tutto il mondo per una quota di mercato del 25% nel segmento. La produzione futura è invece già stata ordinata fino alla metà del prossimo anno.

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto di lussoMaybachMondo auto
    PIÙ POPOLARI