Maybach-Mercedes-Classic ’07: un viaggio nella storia fra regioni e città incantevoli

Maybach-Mercedes-Classic ’07: un viaggio nella storia fra regioni e città incantevoli
da in Auto d'epoca, Maybach, Mercedes

    Un viaggio indietro nel tempo, sulla via commerciale che univa l’Italia alla Germania, da Ravensburg a Milano, quando su quelle strade un po’ incerte, si trasportavano olio, vino e tessuto, un viaggio lontanissimo che lambisce il tardo medioevo, adesso riproposto, nei suoi 1000 e più chilometri con il rally che toccherà città importanti come Bolzano, Bassano del Grappa, Venezia, Peschiera del Garda e Brescia.

    A rendere più affascinante questo particolare tour, i veicoli impiegati per coprirlo, 50 auto d’epoca, Mercedes e 4 superlative Maybach risalenti agli anni 30. Per le prime ritroveremo le fantastiche “630″ del 1925, la mitica “S” del 1928, la “320 Cabriolet D” del 1938 ed una “230 Cabriolet B” del 1939.

    Due marchi storici che da sempre di sono distinti per l’esclusività assoluta dei loro modelli e per l’elevato standard di tecnologia racchiuso nelle vetture.

    L’appuntamento è dunque per il 1 maggio secondo il seguente calendario:
    Le principali soste italiane del rally

    Bolzano: 2 maggio ore 17.00 circa, Hotel Four Points by Sheraton
    Levico Terme (TN): 3 maggio ore 11.00 circa, Imperial Hotel
    Bassano del Grappa (VI): 3 maggio ore 14.30 circa, Bar Le Colonne
    Mestre (VE): 3 maggio ore 16.00 circa, Hotel NH Laguna Palace
    Peschiera del Garda (VR): 4 maggio ore 11.00 circa, Nautica Pioppi
    Brescia: 4 maggio ore 13.00 circa, Museo della Mille Miglia
    Senato (MI): 4 maggio ore 17.00 circa, Villa San Carlo Borromeo

    Da segnalare la sosta che la particolare carovana effettuerà al Museo delle Mille Miglia a Brescia, Il museo, con 5.600 mq. coperti e circa altrettanti di piazzale interno, presenta un’area espositiva di circa 3.500 mq.

    e si trova nel ristrutturato complesso monastico di Sant’Eufemia, di proprietà del Comune di Brescia.

    Basterà, al visitatore, guardare l’itinerario storico delle Mille Miglia e poi chiudere gli occhi, tuffandosi in uno spaccato di storia che non è solo automobilistica, fra regioni e città, retaggio di un tempo che fu e che viene magistralmente evocato da vetture mitiche come quelle che compiranno il particolare viaggio avvolti nella polverosa terra alzata al loro passaggio, con i particolari rombi di motori appartenuti ad un tempo trascorso, ma non remoto, il tutto in una policromia di luci e di colori che renderanno quanto mai unica l’esperienza di chi avrà voluto esserci, spettatore silenzioso e ammirato di fronte al passaggio delle vere regine della storia dell’auto.

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto d'epocaMaybachMercedes
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI