Mazda 3 aggiornata ma appena rinnovata

Mazda 3 aggiornata ma appena rinnovata
da in Auto nuove, Berline, Mazda, Mazda 3
Ultimo aggiornamento:

    MAZDA 3

    Che la nuova Mazda 3, prodotta negli stabilimenti di Hiroshima andasse a ruba in tutta Europa, Bel Paese compreso, non era una novità, ma che la Casa giapponese volesse ancor più spingere l’acceleratore delle vendite partendo da un nuovo restyling per la fortunata vettura, sorprende un po’, eppure, è stata appena presentata la nuova Mazda 3, edizione 2006.

    Le linee non sono state stravolte, a parte qualche ritocco anteriormente che rende più fluido e sportivo l’aspetto generale, grazie anche ai nuovi paraurti e ai gruppi ottici posteriori di nuovo disegno.

    Anche all’interno, laddove sono stati previsti aggiornamenti, si è operato in maniera adeguata senza mai strafare, col risultato che il cliente può orientarsi adesso verso una nuova gamma di colori e di tessuti più pregiati, oltre a nuovi ritrovati e ad una strumentazione leggermente più adeguata.

    Laddove si è invece intervenuti energicamente, è stato nella ricerca di nuovi materiali insonorizzati e assorbenti che hanno reso ancora più silenziosa e confortevole la vettura, mentre è stato sostituito del tutto il sistema di messa in moto della vettura, adesso senza più le chiavi ma tramite un sistema d’accensione elettronico “intelligente”.

    Per quanto riguarda i propulsori restano sempre gli stessi, mentre il 2,0 litri a benzina MZR adesso può contare su un nuovo cambio manuale a 6 rapporti, così come anche il 1.600 cc. che offre la soluzione automatica o manuale del cambio a 6 marce.

    Fatto importante da segnalare, l’intervento operato dai tecnici giapponesi sui propulsori, atto a diminuirne i consumi, ciò è avvenuto anche nei motori turbodiesel.

    Migliorie sono state inoltre apportate anche alle sospensioni con nuove più adatte alla maggiore potenza di Mazda 3, stessa cosa avvenuta anche ai freni potenziati. E su quest’ultimo argomento si apre lo scenario sulla sicurezza in quest’auto, basti pensare all’adozione dei nuovi airbag, aumentati anche di numero e del pedale del freno di tipo collassiale.

    La nuova Mazda 3 da noi esiste solo a 5 porte e, alla luce di quanto si apprende in fatto di aggiornamenti, pensiamo che i giapponesi abbiano fatto bene ad apportare qualche modifica al vecchio modello, segno evidente dell’attenzione rivestita dagli orientali al nostro mercato e alle esigenze della sua clientela.

    386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineMazdaMazda 3
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI