Mazda 3: anteprima

Interessanti i prezzi della nuova Mazda 3, si parte, infatti, da 18

da , il

    La vedremo in concessionaria a maggio prossimo, stiamo parlando della Mazda 3 con motore di 2,2 litri di cilindrata in grado di erogare 150 cavalli di potenza ma che, volendo, può anche essere scelta con motore della stessa cilindrata ma in grado di erogare ben 185 cavalli di potenza.

    La versione con potenza minore e che costa poco più di 22.000 euro, ha buone doti di accelerazione, poco più di 9 secondi per passare da 0 a 100 orari, dunque un’auto ben dotata con buone doti velocistiche ma che non nasconde per nulla quella che è un’altra caratteristica di questa vettura, il confort e la silenziosità di marcia, caratteristiche queste che si aggiungono alla versatilità del cambio marce a sei marce manuale sempre manovrabile al meglio e molto preciso.

    Ottime sia le sospensioni che gli organi direzionali sempre puntuali e maneggevoli. Così come ottimi sono i motori in uso alla nuova Mazda 3 di 1.600 e 2,0 litri turbo che si vanno ad aggiungere a quello più grande già citato. I più piccoli hanno potenze di 105 fino a 151 cavalli di potenza, ma non mancano anche i turbodiesel da 1.600 cc. di cilindrata.

    Per quanto concerne i prezzi, si parte da 18.500 euro fino ai 22.000 euro del turbodiesel fino a 25.600 euro della versione sport.

    Parliamo infine di una vettura ben dotata anche in ambito alla dotazione di serie, ricordiamo, il clima bi-zona, i sei airbag, il controllo elettronico della stabilità e le due importanti disposizioni di sicurezza, quale l’avviso acustico quando la distanza di sicurezza si riduce pericolosamente fino alle quattro luci di emergenza che si accendono automaticamente quando si frena energicamente.