Mazda CX-5 2017, prova su strada: prezzo, dimensioni ed interni [FOTO]

Più accattivante fuori, rifinita con cura e comoda dentro, ancor più silenziosa nei lunghi viaggi: la nuova Mazda CX-5 2017 è migliorata sotto tutti i punti di vista. Prezzo, dimensioni e interni della vettura nel nostro articolo.

da , il

    Altra prova su strada di AllaGuida.it, praliamo ora di Mazda CX-5 2017. All’evento Mazda #drivetogether EXPERIENCE, tenutosi nello splendido scenario offerto dalla costa salentina, erano presenti tutti i modelli della gamma del Costruttore giapponese. Non poteva ovviamente mancare il nuovo Mazda CX-5 2017, giunto da qualche mese alla sua seconda generazione. Si presenta con una reinterpretazione più moderna ed accattivante del Kodo Design già visto sulla serie precedente. Migliorato sotto molti aspetti, è veramente comodo nei viaggi grazie ad un abitacolo spazioso e rifinito con cura. Scopriamolo nel dettaglio e vediamo come si è comportato nel corso della nostra prova su strada.

    Mazda CX-5 2017, design: più accattivante di prima

    Mazda CX-5 2017 attira l’attenzione per il suo stile dinamico, soprattutto nella vista frontale. Ora i gruppi ottici sono più sottili ed accigliati, collegati alla grande calandra da un elegante profilo cromato.

    Decisamente pulito e senza fronzoli il disegno del paraurti, con una sottile presa d’aria orizzontale dove sono incastonati i proiettori fendinebbia (in tecnologia LED come i gruppi ottici principali). La fiancata dona un senso di solidità, grazie anche alla linea di cintura alta, ma al tempo stesso di dinamismo, visto l’andamento discendente del padiglione.

    Riuscito il posteriore: il grande incavo nel portellone, dove trova posto la targa, ricorda molto quello della sorella 3 ed alleggerisce l’insieme. Anche i fanali dietro sono a LED, originale il disegno.

    Le forme della carrozzeria sono molto belle già nella verniciatura Machine Grey, ma è nel nuovo Soul Red Crystal che queste vengono enfatizzate ancor di più: incredibile come cambi l’effetto a seconda della luce e dei riflessi!

    Mazda CX-5 2017: Dimensioni e bagagliaio

    Metro alla mano, la nuova Mazda CX-5 2017 è rimasta praticamente invariata nelle dimensioni esterne. La lunghezza è infatti di 4 metri e 55 centimetri, la larghezza è pari al metro ed 84 ed infine l’altezza si ferma al metro e 68.

    Buona la capacità di carico del baule, ben sfruttabile per la sua forma regolare ma un po’ penalizzato dalla forma nella parte inferiore del portellone. Si parla di una capienza di 506 litri, aumentabili fino a 1620 abbattendo gli schienali posteriori. La soglia è a 74 centimetri da terra.

    Mazda CX-5 2017, Interni: finiture e comfort da premium

    Scopriamo gli interni. Accomodandosi nell’abitacolo del suv Mazda CX-5 2017 è impossibile non notare la cura per i dettagli e la qualità dei rivestimenti. Elegante la fascia in alluminio, effetto legno, che percorre in larghezza il cruscotto. Per metà, la plancia è rivestita in pelle con cuciture a vista, come una vera ammiraglia. Rivestimento ripetuto anche nel tunnel centrale e sui pannelli porta. Decisamente più moderno il design degli interni: originale la forma delle bocchette dell’aria, d’aspetto e fattura solida. Sulla sommità della consolle centrale, trova posto lo schermo a colori del sistema di infotainment, chiaro nelle informazioni e luminoso al punto giusto anche sotto la luce diretta del sole. Di serie anche l’impianto audio Bose a 10 altoparlanti ed il comodo head-up display, che riporta anche le indicazioni della navigazione in corso.

    Gli occupanti non avranno nulla di cui lamentarsi: tanto lo spazio, sia davanti che dietro, comodi i sedili e non mancano diversi portaoggetti sparsi un po’ ovunque.

    Per dare un’idea di quanto gli ingegneri della Casa nipponica abbiano lavorato sul nuovo CX-5, troviamo doppi vetri sulle porte anteriori e delle guarnizioni speciali su tutti gli sportelli. Quest’ultime ammortizzano la chiusura della porta, per isolare al meglio l’abitacolo dall’ambiente esterno.

    Non manca il riscaldamento dei sedili posteriori, peccato che i tasti siano alloggiati nel bracciolo al centro del divano che integra anche due prese di ricarica USB ed altrettanti portavivande.

    Su strada: comfort da macinachilometri

    Dopo aver trovato facilmente la posizione di guida, grazie alle ampie regolazioni elettriche dei sedili in pelle presenti sull’esemplare provato, premendo il bottone d’avviamento diamo il via al nostro test drive della nuova Mazda CX-5 2017. Fin da subito apprezziamo la notevole fluidità di marcia, garantita dal 2.2 litri a gasolio da 175 cavalli, abbinato al cambio automatico a 6 rapporti ed alla trazione integrale 4WD. La robusta coppia di 420 newtonmetro è disponibile già da 2000 giri, cosa che rende decisamente confortevole la vettura anche nell’extraurbano tortuoso. Ottimo poi il lavoro svolto nell’insonorizzazione: minimi i fruscii aerodinamici e ridotto il rumore di rotolamento dei grandi pneumatici 225/55 R19.

    Il cambio non è un fulmine a salire e scendere di rapporto, ma risulta molto dolce nelle cambiate. L’efficacia nei percorsi tortuosi è garantita dal sistema G-Vectoring Control (GVC): varia la coppia motrice tra le quattro ruote a seconda dell’angolo di sterzo. Ben dimensionato l’impianto frenante, potente e modulabile.

    In generale, Mazda CX-5 risulta sempre facile da guidare, sicura in ogni occasione grazie anche alle sospensioni posteriori Multilink ed al peso contenuto a 1.535 kg. Il nuovo motore 2.2 D ha ricevuto il sistema di smorzamento di vibrazioni che aveva fatto il suo debutto sul fratello minore 1.5 D, ed i risultati si sentono (anzi no, visto che la silenziosità di marcia è aumentata).

    Avremmo preferito ci fossero i comandi del cambio automatico dietro le razze del volante (utili per sfruttare meglio il freno motore nelle discese) e magari uno sterzo più solido alle alte velocità.

    Mazda CX-5 2017: Allestimenti e dotazione di serie

    Tre gli allestimenti, tutti ben dotati in quanto ad accessori. Di serie per tutti troviamo specchietti riscaldabili e ripiegabili elettricamente, cerchi in lega da 17 pollici, gruppi ottici anteriori a LED, vetri posteriori oscurati, avviamento a pulsante, impianto audio con cd/mp3, aux-in, usb e bluetooth, navigatore satellitare con schermo da 7 pollici, climatizzatore automatico bi-zona con bocchette posteriori, cruise control con limitatore di velocità, sensori luce e pioggia, specchietto retrovisore antiabbagliante, dispositivo di frenata automatica in città con rilevamento pedoni ed infine il G-Vectoring Control.

    L’allestimento intermedio Exceed aggiunge i cerchi in lega da 19 pollici, i gruppi ottici anteriori a LED adattivi, fendinebbia a led, fanali posteriori a LED, portellone apribile elettronicamente con altezza programmabile, inserti Metal Wood nell’abitacolo, rivestimento interno del cassetto portaoggetti sulla plancia, impianto audio Bose a 10 altoparlanti, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, radio DAB, strumentazione con display a colori, telecamera posteriore di retromarcia, sistema di monitoraggio dell’angolo cieco, sistema di controllo dell’uscita involontaria dalla corsia di marcia, rilevatore stanchezza conducente ed infine la telecamera per i segnali stradali.

    Il top di gamma Exclusive invece aggiunge tetto aprible, sedili anteriori riscaldabili e regolabili elettronicamente (lato guida con funzione Memory), rivestimento in pelle Black per l’abitacolo, cruise control adattivo con funzione Stop&Go ed infine il dispositivo di frenata intelligente in autostrada.

    Mazda CX-5 2017, Motorizzazioni

    Il listino motorizzazioni della Mazda CX-5 è composto da tre unità a benzina e due a gasolio. Troviamo quindi un 2.0 quattro cilindri a benzina da 160 cavalli, un gradino sopra nella versione da 165 cavalli. Più sportivo il 2.5 litri, sempre quattro cilindri, da 194 cavalli di potenza.

    L’offerta a gasolio vede il 2.2 D declinato nelle potenze di 150 e 175 cavalli. A seconda della versione, troviamo la trazione anteriore oppure integrale ed il cambio manuale oppure automatico (sempre a 6 marce).

    Mazda CX-5 2017, Listino prezzi

    Benzina

    Mazda CX-5 2.0L Skyactiv-G 160 CV 4WD Evolve 31.750 €

    Mazda CX-5 2.0L Skyactiv-G 160 CV 4WD Exceed 34.100 €

    Mazda CX-5 2.0L Skyactiv-G 160 CV 4WD Exclusive 36.400 €

    Mazda CX-5 2.0L Skyactiv-G 165 CV 2WD Evolve 28.150 €

    Mazda CX-5 2.5L Skyactiv-G 194 CV aut 4WD Exceed 37.100 €

    Mazda CX-5 2.5L Skyactiv-G 194 CV aut.4WD Exclusive 40.250 €

    Gasolio

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 150 CV 2WD Evolve 30.150 €

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 150 CV 2WD Exceed 33.800 €

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 150 CV 4WD Evolve 33.750 €

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 150 CV 4WD Exceed 36.100 €

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 150 CV 4WD Exclusive 38.400 €

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 175 CV 4WD Exceed 36.700 €

    Mazda CX-5 2.2L Skyactiv-D 175 CV 4WD Exclusive 39.850 €