Mazda CX-7, dopata solo nel design

Mazda CX-7, dopata solo nel design
da in Alfa Romeo Brera, Auto nuove, Mazda, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Prendete la bella Mazda CX-7, fateci lavorare un tuning del calibro di Frank von Holzhausen, già protagonista della concept Kabura e il gioco è fatto.

    L’ “eroina” di turno ha fatto un figurone al Sema al punto che di grande corsa l’hanno portata nelle concessionarie americane, da noi non s’è vista e non si vedrà subito, anche se pensiamo che auto del genere, anche nel Vecchio Continente, avrebbero un gran successo.

    Eppure sulla Mazda CX elaborata non s’è aumentato un solo cavallo di potenza e non s’è apportata alcuna modifica al propulsore, tutto quello che s’è fatto s’è attuato sul design e sulle forme complessive. Così, sulla CX elaborata, troviamo un frontale diverso, più aggressivo e sportivo, stessa cosa per i paraurti e il lunotto posteriore. Diversa anche la vernice utilizzata, almeno nelle tonalità, giallo pulcino metallizzato e poi grandi cerchi da 22 pollici di diametro e pneumatici maggiorati, su questa vettura si utilizzano gomme 285/35. Maggiorati anche i freni, Brembo, che non passano inosservati, visto il colore giallo lucente delle generose pinze che traspaiono dalle fessure delle razze delle ruote.

    Belli gli interni, dove la sportività è sicuramente palpabile, anche nell’accostamento dei colori che richiamano quelli della carrozzeria, ma non mancano le comodità in quest’auto che, oltre a disporre di una ricca dotazione di serie derivata dal modello cui discende, si avvale anche di un potente impianto radio/CD/MP3 e lettore DVD con i-Pod.

    Cioè sembra proprio che con questa vettura il messaggio che si vuole inviare è, che si può rendere sportiva quanto vuoi un’auto, anche solo nelle forme, come accaduto questa volta, senza mai rinunciare al massimo confort.

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa Romeo BreraAuto nuoveMazdaTuning
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI