Mazda Miata delle tartarughe ninja

Una Mazda Miata del 1990 è stata modificata ispirandosi al cartone delle tartarughe ninja

da , il

    mazda miata tartarughe ninja

    La generazione nata negli anni ’80 e cresciuta negli anni ’90 non potrà non provare un pizzico di nostalgia nel vedere questa vettura. Ispirandosi al cartone delle tartarughe ninja il proprietario della Mazda Miata del 1990 qui immortalata ha deciso di personalizzarla con un tema che ha chiamato Ninja Turtle Edition. Non si può guardarla senza che un sorriso prenda forma sul viso, immaginando Raffaello, Donatello, Michelangelo e Leonardo con le loro pizze a bordo dell’auto sportiva. Oltre alla livrea verde sulla Miata sono stati installati anche una serie di elementi per migliorarne le prestazioni.

    Per elaborare la Mazda Miata il tuner si è ispirato alla roadster per eccellenza del marchio giapponese, la Mazda MX-5. Per imitarne l’affidabilità in curva ha deciso di modificare le sospensioni, un trattamento che l’auto sembra aver gradito particolarmente.

    Tra gli elementi meccanici e aerodinamici installati sulla Mazda Miata Ninja Turtle Edition ci sono prese d’aria RB Elbow, frizione Exedy Stage 1 e Steeda Short Shifter. Infine ci sono i cerchi, vera chicca nel look di quest’auto: le ruote sono dotate di cerchi da 15” dipinti con una tintura rossa opaca, montati su pneumatici 195/45.

    Non abbiamo idea di quali possano essere le reali prestazioni di questa vettura, ma sinceramente in questo caso non ci interessa più di tanto. Le tartarughe ninja hanno fatto parte dell’infanzia e dell’adolescenza di quasi due generazioni e un’auto ad esse dedicata è un oggetto splendido di per sé. Complimenti al tuner per averci donato qualche minuto di piacevoli ricordi.