Mazda MX-5 da record: 900.000 unità prodotte

La Mazda MX-5, popolare roadster prodotta dalla casa costruttrice giapponese, ha raggiunto le 900

da , il

    mazda mx 5 900000

    La roadster Mazda MX-5 ha raggiunto lo scorso 4 febbraio il traguardo delle 900.000 unità prodotte, a 21 anni e 10 mesi dal lancio della prima generazione della popolare auto sportiva. Era l’aprile del 1989 quando la casa costruttrice giapponese introduceva sul mercato questa scoperta piccola e divertente. Nel maggio del 2000, con 531.890 modelli venduti, fu inserita nel Guinnes dei Primati come vettura sportiva a due posti più venduta. Un dato già aggiornato quando la produzione toccò i 700.000 e gli 800.000 modelli. Oggi è accreditata al nuovo record.

    La roadster giapponese è il modello più longevo dell’intera gamma dell’azienda. «Dal momento del lancio della MX-5 originale – ha dichiarato Nobuhiro Yakamoto, program manager della Mazda MX-5questo modello è stato sottoposto a due riprogettazioni e ad una serie di miglioramenti. Andando avanti, il mio obiettivo è quello di continuare ad alimentare lo spirito della MX-5, pur facendola evolvere in una vettura che continuerà ad essere amata da sempre più persone».

    mazda mx 5 record

    Seita Kanai, responsabile sviluppo di Mazda, ha aggiunto: «Rispondere alle esigenze di rispetto dell’ambiente e al calo delle risorse naturali è diventato via via sempre più importante per tutte le compagnie automobilistiche. E proprio nel quadro di questa attenzione all’ambiente, Mazda ha annunciato già dallo scorso anno l’arrivo della sua ultima tecnologia denominata Sky Active».

    «Nel corso degli anni 60 e 70, numerose vetture sportive leggere e divertenti da guidare offrivano un tipo di guida leggero e scattante – spiega la casa costruttrice – Negli anni 80, Mazda decise di riportare in vita questo spirito con una nuova roadster, dedicata ai tempi moderni. Avvalendosi delle più aggiornate tecniche costruttive, Mazda sviluppò la MX-5».