Mazda Spiano, un efficace restyling solo per il mercato giapponese

Anche le piccole fanno il maquillage

da , il

    Mazda Spiano

    Novità in Casa Mazda che ha annunciato un restyling dei modelli di fascia bassa denominati Spano, venduti fin’adesso solamente per il suo mercato interno, il Giappone.

    Il nuovo modello, denominato XF, si caratterizza per elementi comuni già ripresi nel precedente, mentre, soprattutto esteriormente, diverse soluzioni stilistiche sono di sicuro impatto visivo, basterà guardare la griglia anteriore, i fari arrotondati e profilati all’interno della carrozzeria e la cornice del profilo anteriore ribassata, così come i paraurti integrati di colore grigio. Nelle fiancate spiccano i cerchi in lega leggera da 13 pollici con gomme 155/65R13, mentre la versione al top di gamma, monta cerchi di 14 pollici, sempre in lega, con gomme, 165/55R14.

    L’interno è curatissimo e accessoriatissimo, con specchietti retrovisori retrattili elettricamente dello stesso colore della carrozzeria, potente impianto radio/CD con 6 altoparlanti orologio analogico. Diversi i materiali impiegati, si va da pregiati tessuti di colore diverso, a scelta, alla pelle della versione più “ricca”.

    Potenziati i nuovi motori, tutti DOHC Turbo intercooler 12 valvole, che rendono questa vettura sicuramente più sportiva soprattutto nel temperamento, conferendo gioia di guida e piacere immenso, a chi la possiede, almeno, come dichiarato dal costruttore.

    I prezzi vanno da 997.500 a 1.386.000 Yen a seconda dell’allestimento, che colloca Spiano, fra le vetture più convenienti della categoria cui appariene.