McLaren MP4-12 C spider, teaser anticipa la versione scoperta

da , il

    McLaren MP4 12C Spider

    Quando venne lanciata sul mercato, la McLaren MP4-12C non fece mistero dell’obiettivo numero 1 con cui andarsi a confrontare: la Ferrari 458 Italia. I primi responsi della pista e dei tester, però, non furono entusiastici a tal punto da posizionarla realmente sullo stesso piano della coupé di Maranello. Questione di aerodinamica si disse, di stabilità alle alte velocità e dettagli da migliorare nel cambio.

    Sappiamo già che a Goodwood 2012 il marchio di Woking lancerà un model year 2013, che tra gli interventi ha proprio un’ottimizzazione della logica di funzionamento del cambio 7 marce sequenziale. Oggi arriva un’altra anteprima, per ora svelata parzialmente, con una foto della parte chiave, quella che identifica tutto un modello.

    McLaren MP4-12C spider. Questo il nome della due posti scoperta che verrà prodotta dalla McLaren. Dal quartier generale del team di Formula 1 hanno garantito ulteriori foto nel giro di pochi giorni, intanto, emergono altri dettagli interessanti.

    Anzitutto sulla copertura. Sarà rigida, in alluminio e realizzata dalla stessa azienda che lavora per la Ferrari, producendo i cinematismi di chiusura del tetto della 458 Italia spider. Il tempo necessario per passare da coupé a spider sarà intorno ai 17″, per un’operazione possibile anche in movimento a velocità bassissime, sembrerebbe intorno ai 10 km/h.

    E’ importante attendere tutte le foto della McLaren MP4-12C Spider perché potrebbe celarsi una sorpresa dietro alla logica di una tradizionale vettura scoperta. Infatti, dai rumors trapelati la configurazione adottata dalla McLaren potrebbe essere più quella che in Porsche chiamerebbero Targa, che non una spider. In pratica, la differenza la farebbe la presenza o meno del montante posteriore. Un elemento in più non solo per la sicurezza, ma anche e soprattutto per la dinamica di marcia, visto che darebbe la rigidità necessaria al telaio senza portare a incrementi di peso obbligatori per mantenere un telaio rigido in assenza dei montanti.

    McLaren MP4 12C Spider 2

    La struttura sarà la stessa della versione coperta, con il telaio monoscocca in fibra di carbonio rivisto in funzione dell’assenza del tetto. Monterà il motore 3.8 litri V8 twin-turbo con 625 cavalli e il cambio 7 marce doppia frizione, come rinnovato sul MY2013.

    La commercializzazione avverrà nel 2013, presumibilmente nel primo semestre dell’anno, mentre non trapelano informazioni sul prezzo. La McLaren MP4-12 C coupé ha un listino che parte da 205 mila euro e tutto lascia pensare che la spider possa copiare i prezzi della Ferrari 458 Spider, posizionandosi intorno ai 230 mila euro.