Melicat, per viaggiare nello spazio?

da , il

    Melling Hellcat

    Si chiama Mellcat, l’ha disegnata e voluta un designer abbastanza conosciuto, tale Al Mellin, che dopo un lungo periodo di gestazione ha concepito una vera e propria supercar, quasi “fatta in casa” che potrebbe assurgere al ruolo di auto definitiva a determinate condizioni che il designer non specifica ma che, in atto, la Melicat avrebbe, ovvero, caratteristiche prestazionali quasi da Guinnes dei Primati.

    Il motore è quasi abnorme, un 10 cilindri con quattro turbocompressori che elargiscono addirittura 1.200 cavalli di potenza e che consentono alla Melicat di raggiungere niente meno che i 450 Km/h con un’accelerazione di appena 2 secondi e mezzo.

    Per il resto che dire, nonostante sembrerebbe di nominare una navicella spaziale, la Melicat ha una sua personalità, anche spiccata, con forme piacevoli e abbastanza moderne.

    Resta solo un dubbio da chiarire, oltre che in pista, con tali prestazioni, dove spera di farla viaggiare il suo scopritore, nello spazio?