Motor Show Bologna 2016

Mercato auto, Fiat in calo nel 2010

Mercato auto, Fiat in calo nel 2010

Il 2010 è stato un anno negativo per il mercato auto

da in Auto nuove, Fiat, Immatricolazioni Auto, Incentivi Auto, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    mercato auto 2010 fiat

    Il mercato dell’auto continua a scendere. Nel mese di dicembre le vendite in Italia sono state il 21,7% in meno, 130.319 nuove immatricolazioni, contro 166.461 di dicembre 2009. Non è una novità, dopo i dati del mese di novembre che è stato anch’esso un mese negativo. La situazione è difficile con il 2010 che chiude con una flessione del 9,2%, a fronte di 1.960.282 nuove immatricolazioni, contro i 2.159.464 registrati nel 2009. Una perdita che ci potrebbe anche stare, ma che è mascherata, nei primi mesi dell’anno infatti la coda degli incentivi ha falsato i dati di vendita, calcolando nel 2010 vendite fatte nel 2009.

    Nel 2010 si sono vendute 1.960.282 auto, anche se la realtà è diversa. Secondo un calcolo del Centro Studi Promotor, il 2010 è il peggiore anno dall’inizio della crisi ed è anche il peggiore degli ultimi 14 anni, anche se in assenza di incentivi nel primo trimestre sarebbe stato ancora più negativo in quanto le immatricolazioni si sarebbero attestate intorno a quota 1.840.000. Negativi anche i dati di Fiat che nell’anno appena trascorso ha immatricolato oltre 589 mila vetture rispetto alle 707 mila dell’anno precedente, con un calo del 16,7%.

    La quota del 2010 è stata del 30,1%, il 2,7% in meno del 2009. Per quanto invece riguarda i dati di dicembre, Fiat ha immatricolato quasi 39.000, che rappresentano il 26,4% in meno in confronto al 2009, con una una quota del 29,7% cioè 1,9% in meno rispetto a dicembre 2009. Se si confronta il risultato di dicembre con quello dei mesi precedenti, si nota un positivo trend di crescita: infatti, in novembre la quota era stata del 28,5% e in ottobre del 27,5%. Per il 2011 le case automobilistiche di tutto il mondo hanno già iniziato a correre ai ripari cercando di darsi da fare il più possibile per invertire il trend negativo.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveFiatImmatricolazioni AutoIncentivi AutoMercato AutoMondo auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI