NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercato auto nuove: calo del 7% nel 2011

Mercato auto nuove: calo del 7% nel 2011

Il mercato delle auto nuove in Italia è in calo del 7% nel 2011 (già nel 2010 era sceso del 3%)

da in Auto nuove, Mercato Auto
Ultimo aggiornamento:

    auto nuove italia calo

    Gli italiani hanno speso 31 miliardi di Euro in auto nuove nel 2011 con 1 milione e 750 mila vetture immatricolate. Le cifre, che dette così sembrano impressionanti, rappresentano però un calo rispetto all’anno scorso del 7% per quanto riguarda la spesa e dell’11% per quanto riguarda il numero di auto acquistate. La preoccupazione viene resa ancora più alta dal fatto che già il 2010 era stato un anno in ribasso rispetto al 2009 (rispettivamente -3% e -9%). I dati sono stati presentati ieri a Roma dalla ricerca “Il mercato auto a valore”.

    L’occasione per discutere di questi numeri è stato il congresso “La capitale dell’automobile” presso l’Auditorium della Tecnica di Confindustria. L’evento si tiene ogni anno e riunisce l’intera industria automobilistica con manager, concessionari, decisori ed esperti.

    I dati in calo presentati dalla ricerca del Centro Studi Fleet&Mobility, giunta alla quinta edizione, arrivano dopo un decennio che aveva fatto registrare numeri da record per il nostro Paese con un picco di 2 milioni e mezzo di auto nuove nel 2007. Il trend sembra destinato a proseguire, creando serie difficolta all’intero settore automotive ed alle migliaia di persone in esso impiegate a tutti i livelli.

    Le motivazioni di queste cifre al ribasso sono molteplici.

    Ovviamente la prima è la crisi economica, che porta soprattutto i privati ad acquistare meno auto ed a spendere meno. Inoltre, il 2010 era stato un anno parzialmente sostenuto dagli incentivi statali. Resta in crescita (+7% dopo il +13% dell’anno scorso) il mercato auto per le aziende.

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveMercato Auto
    PIÙ POPOLARI