Mercato auto, vendite in calo ad aprile

Mercato auto, vendite in calo ad aprile

Il mercato auto è in calo anche ad aprile, dopo il -27,7% di marzo, nel mese appena trascorso in Italia non si sono vendute molte automobili

da in Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    vendite auto aprile mercato

    Dopo il -27,7% di marzo, anche aprile per il mercato auto italiano ha fatto registrare un altro calo. Secondo i dati che sono stati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sono state immatricolate 157.309 autovetture, con un calo del -2,24% rispetto ad aprile 2010, mese in cui furono immatricolate 160.919 auto. Nello stesso periodo sono state acquistate 403.899 auto usate, con una variazione di -2,52% rispetto ad aprile 2010, durante il quale furono invece registrati 414.347 passaggi di vetture.

    Secondo l’Unrae, l’Associazione delle case automobilistiche estere presenti in Italia, il mese di aprile ha confermato un maggiore interesse dei clienti per le motorizzazioni diesel, che hanno ottenuto il 55% delle vendite sul mercato. Molto scarsa rimane invece la domanda di auto delle famiglie che ad aprile ha rappresentato poco meno di 2/3 di tutto l’intero mercato e che nel primo quadrimestre, con il 68% ha perso il 9% di quota di mercato.

    Hanno invece recuperato le immatricolazioni di autovetture che sono destinate al noleggio con il +19,2%, così come quelle aziendali che fanno registrare un +15,4%, anche se c’è da dire che in termini assoluti sono sullo stesso livello dello scorso anno.


    Ad aprile sono cresciuti i segmenti medi e medi-superiori che sono in aumento rispettivamente del 6,7% e 8,2% sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, grazie soprattutto al buon andamento in aprile delle station wagon che hanno ottenuto un +10,8%, dei fuoristrada +8,5% e dei crossover +65,2%.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI