Salone di Parigi 2016

Mercato auto: Volkswagen sempre più interessato ad Alfa Romeo

Mercato auto: Volkswagen sempre più interessato ad Alfa Romeo

La Volkswagen non leva gli occhi di dosso alla nostra Alfa Romeo

da in Alfa Romeo, Mercato Auto, Mondo auto, Sergio Marchionne
Ultimo aggiornamento:

    alfa romeo volkswagen

    Lo spauracchio è in agguato. Dopo la fusione globale paventata da Marchionne – che non sembra nemmeno così avvenieristica – cosa resterà di questi marchi italiani? Tra le mani, solo un pugno di Fiat. Speriamo di no, ma la paura resta. Volkswagen sembrerebbe interessato ad acquistare la nostra Alfa Romeo, brand che non ha perso esclusività e appariscenza nemmeno dopo l’acquisizione da parte di Fiat. I manager di Volkswagen le avrebbero puntato gli occhi addosso, nel loro inarrestabile cammino espansionistico.

    Ricordiamo che la Volkswagen ci ha già privato della Lamborghini nel 1998, e di recente ha firmato un accordo per il rilevamento del 20% della Suzuki Motor Corporation.

    Le sue spire sono ormai dovunque, e le parole meste di Marchionne non le sono sfuggite: “Alfa Romeo è il nostro bambino da curare”. Noi abbiamo un buon reparto di pediatria, avrà detto Martin Winterkorn. Lo stesso Winterkorn, presidente del Gruppo Volkswagen, che avrebbe poi additato il biscione come “un marchio molto interessante per Volkswagen”.

    “Non è in vendita” ha detto in un secondo momento Sergio Marchionne, con apparente convinzione.

    Certo che poi frasi del tipo “noi ce la metteremo tutta, ma dipende anche dal bambino”, gli hanno irrimediabilmente levato il grosso della credibilità davanti a un colosso che nel 2009 ha letteralmente conquistato il mercato auto.

    Se la pronta guarigione non sarà abbastanza… pronta, non resterà che organizzare un piccolo funerale privato, noi tutti, Alfisti nel cuore.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoMercato AutoMondo autoSergio Marchionne Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI