Mercato dell’auto: la situazione modello per modello

Mercato dell’auto: la situazione modello per modello

In Italia ad esempio, il mercato dell'auto, se raffrontiamo il dato relativo al mese di febbraio 2009 paragonato allo stesso periodo del 2008, rileviamo che la flessione è stata di quasi il 25%

da in Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Alfa Mito

    A fronte di un calo del mercato dell’auto che a febbraio, nonostante gli incentivi, è sceso del 18%, si registra una ripresa di quello tedesco con una situazione ancora molto incerta per quanto attiene gli altri Paesi europei.

    Paese che vai mercato che trovi

    In Italia ad esempio, se raffrontiamo il dato relativo al mese di febbraio 2009 paragonato allo stesso periodo del 2008, rileviamo che la flessione è stata di quasi il 25% .

    Alla Francia è andata meglio con un -13,2%, ecatombe in Spagna con un – 50% quasi, peggio ancora ha fatto la Romania, -66,5% e l’Estonia con un -63% e la Lituania con un – 74% e la Lettonia con un -76,2% ma ciò che stravolge è vedere quanto accaduto in Islanda che nello stesso periodo s’è vista crollare le vendite per un dato prossimo al 92% in meno.

    La Germania invece è l’unica nazione insieme alla Polonia a possedere un segno più riguardo alla percentuale di vendite da un anno all’altro, visto che la Polonia ha realizzato il 7% in più e la Germania il 21,5% in più anch’essa. A quanto pare i “cugini “ tedeschi gli incentivi son piaciuti abbastanza e, soprattutto, li hanno utilizzati al meglio; nel complesso l’Europa ha venduto il 18% in meno.


    Come sono andate le singole auto

    Sta bene l’Alfa Romeo Mito che registra un aumento di vendite pari al 24%, idem per Hyundai I10 che ha fatto salire la quota del venduto della Casa automobilistica di appartenenza del 2,6% in più. Bene anche Jaguar che, complice la XF, realizza un + 12% , potrebbe invece star meglio la Volkswagen Golf che nonostante le vendite perde il 4% rispetto allo scorso anno.

    Va bene anche Ford Fiesta con un + 15%, Audi A4 e Smart Fortwo, in picchiata le vendite per Peugeot 207 con un – 31% e per Nissan Micra con un -26%. Insomma come si vede un mercato variegato ed un po’ incerto, la crisi dell’auto è pressante e non sempre gli incentivi riescono a contrastarla efficacemente.

    425

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI