Mercato dell’auto: questi i marchi che perdono di più

Mercato dell’auto: questi i marchi che perdono di più

La Crisi dell'auto si fa sentire eccome e ancora il prossimo 2009 potrebbe essere caratterizzato da una crisi anche peggiore; i dati sono scoraggianti e a poco serviranno gli incentivi statali

da in Blocco traffico, Immatricolazioni Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Autosalone

    Riusciranno gli incentivi alla rottamazione e per l’acquisto di auto ecologiche previste dal Governo a rilanciare in parte il mercato dell’auto? Ci sono molti dubbi in tal senso, anche sul fatto di poter recuperare in questo modo qualcosa come 400 mila posti di lavoro.

    Una cosa è certa, già a gennaio gli effetti pesanti della Crisi dell’auto si sono evidenziati in maniera molto palese; la riprova, il segno meno davanti il dato 32,64% che testimonia la percentuale in meno di auto vendute facendo il raffronto fra gennaio 2008 e lo stesso mese riferito all’anno prima.

    Nei numeri significa che nel 2007 si vendettero 233.711 auto e nel mese di gennaio 2008 157.418 vetture e se guardiamo al mercato dell’usato la situazione non è per nulla florida, con un meno 17,24%: si è infatti passati da 445.903 trasferimenti di proprietà di gennaio 2008 ai 369.051 trasferimenti di gennaio 2009.

    Ciò nonostante il fatto che ad oggi, su 100 auto vendute, 70 sono usate e solo 30 nuove; insomma una situazione davvero critica che potrebbe non trovare neanche nel 2009 quei correttivi atti a sanare la situazione e tutto ciò, nonostante gli incentivi.

    Vediamo quale marchio perde di più

    247

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Blocco trafficoImmatricolazioni AutoMondo auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI