Mercedes A45 AMG: scheda tecnica e prezzi, emoziona il sound [FOTO e VIDEO]

Mercedes A45 AMG: scheda tecnica e prezzi, emoziona il sound [FOTO e VIDEO]

Foto, video e caratteristiche della nuova sportiva compatta della casa tedesca, la Mercedes Benz A45 AMG

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Mercedes, Mercedes AMG, Mercedes Classe A, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    E’ stata svelata ufficialmente la nuova Mercedes-Benz A45 AMG, prima vettura compatta sportiva mai realizzata dalla casa della Stella al Salone di Ginevra 2013. Ultimamente si è fatto un gran parlare di questa vettura, prima con le foto spia, poi con le anticipazioni ufficiali da parte del costruttore. La Classe A AMG è una vettura abbastanza inedita nel panorama delle auto ad alte prestazioni a marchio Mercedes: infatti il suo target di clienti è più giovane di quello usuale, compreso tra i 30 ed i 45 anni. Tutta l’attenzione è puntata sulle caratteristiche meccaniche, che sono veramente di prim’ordine: sia a partire dall’incredibile motore turbo benzina con una potenza specifica elevatissima, sia per quanto riguarda la nuova architettura a trazione integrale. Proprio per quanto riguarda il pianale, i tedeschi ci comunicano che verrà utilizzato anche per altre due automobili sportive: quasi sicuramente si tratta delle nuove CLA45 AMG e GLA45 AMG, rispettivamente la berlina a tre volumi compatta e la piccola sport utility.

    Scheda tecnica

    Come abbiamo già anticipato, il vero pezzo forte della nuova Mercedes-Benz A45 AMG è proprio la tecnica. Sotto al cofano scalpita il nuovo motore quattro cilindri turbo benzina da 2.0 litri (1.991 cc di cilindrata per essere precisi), che, grazie ai suoi numeri, si aggiudica il titolo di propulsore quattro cilindri di serie più potente a livello mondiale. La potenza massima è di 360 cavalli (265 kW) a 6.000 giri al minuto, mentre la coppia motrice si assesta su di un livello di 450 Nm, costanti tra i 2.250 ed i 5.000 giri al minuto. Degna di nota anche la potenza specifica, di ben 181 cavalli per litro, che supera addirittura quella di tante supercar. Per scaricare al meglio questa potenza sulla strada, gli ingegneri Mercedes AMG hanno previsto un sistema di trazione integrale 4MATIC, studiato per offrire il massimo del piacere di guida. Per il cambio, invece, si è optato per il Mercedes SPEEDSHIFT DCT AMG automatico sequenziale con doppia frizione e sette rapporti.

    Come optional si potrà anche richiedere l’impianto di scarico Performance AMG, che permetterà al pilota di gestire il sound tramite una valvola a farfalla. Il sistema di raffreddamente, poi, sfrutta alcuni componenti derivati dalla supercar SLS AMG. Come era facilmente prevedibile, l’assetto è stato ribassato ed irrigidito, per rendere l’auto più stabile e reattiva. Anche l’impianto frenante è stato potenziato e può contare sull’uso di dischi autoventilati e perforati da 350 x 32 mm all’anteriore e da 330 x 22 mm al posteriore.

    Prestazioni e consumi

    Tutti questi numeri come si traducono a livello di prestazioni? L’accelerazione da 0 a 100 km/h viene bruciata in appena 4,6 secondi, mentre la velocità massima è stata limitata elettronicamente sul classico valore di 250 km/h. Nonostante la sua incredibile potenza, la Classe A ad alte prestazioni è anche molto efficiente e parsimoniosa: oltre ad essere già in regola con la normativa antinquinamento Euro 6, emette appena tra i 161 ed i 165 g/km di CO2. I consumi, invece, stando a quanto dichiarato dalla casa sono di 6,9 litri per 100 km nel ciclo di omologazione misto.

    Il sistema di controllo elettronico della stabilità può essere configurato secondo tre modalità: ESP ON, “Sport Handling” ed ESP OFF, per assecondare le esigenze di ogni guidatore, che sia più o meno avvezzo alla guida sportiva.

    Design ed interni

    A questa meccanica di prim’ordine, logicamente si accompagnano anche uno stile e degli interni allestiti in modo specifico. Già di partenza la Mercedes Classe A è una vettura dinamica ed abbastanza sportiva, ma in questo caso i designer del reparto AMG l’hanno resa ancora più cattiva grazie a tutta una serie di modifiche.

    Nel frontale possiamo notare l’inedita mascherina “Twin blade” e per il nuovo scudo paraurti sportivo, dotato di ampie prese d’aria e splitter inferiore lucido. Nella vista laterale spiccano in primo luogo i grossi cerchi in lega con disegno a razze doppia, montati su grossi pneumatici misura 235/40 R18. Le calotte degli specchietti retrovisori sono di colore nero lucido, mentre sulle minigonne è stato previsto un inserto in grigio titanio ad effetto opaco. Il rinnovato design si completa, infine, della fascia paraurti posteriore sportiva (dotata di feritoie ai lati e di un ampio diffusore), terminali di scarico a sezione trapezoidale e spoiler sopra al lunotto. Non mancano, poi, i loghi identificativi del modello e le scritte “TURBO AMG” sui parafanghi anteriori.

    L’abitacolo della versione ad alte prestazioni prevede nuovi sedili sportivi, più profilati del normale, rivestiti in pelle e microfibra con impunture a contrasto di colore rosso. Sulla plancia spiccano le nuove bocchette di aerazione di colore nero e rosso, ma anche l’ampia modanatura in carbon look. A dare un tocco veramente “racing”, ci sono anche il volante sportivo rivestito in microfibra e pelle, ma anche le cinture di sicurezza di colore rosso.

    Listino optional

    Passiamo ora a parlare di tutti gli optional presenti in listino per la nuova Classe A.
    Cominciamo dall’airbag disattivabile per il passeggero in opzione a 60 Euro, quelli laterali e posteriori invece a 441. L’antifurto a 509 Euro, il bracciolo posteriore con apertura per il carico passante a 197 Euro, il cambio robotizzato a doppia frizione 7 marce a 2.202 Euro (di serie invece per la 250 BlueEfficiency), cerchi in lega da 16 pollici da 302 a 605 Euro per la variante Executive, da 17 pollici si parte dai 157 Euro fino ai 1.500 Euro e quelli da 18 pollici da 157 Euro ai 1.863. Cinture di sicurezza di colore rosso a 363 Euro di serie per l’AMG, climatizzatore automatico bizona a 617 Euro, Cruise Control a 302 Euro, di serie per la 250 BlueEfficiency, l’estintore addirittura a 132 Euro, i fari bixeno a 1.022 Euro di serie per l’AMG o quelli ad orientamento automatico a 1.694 Euro, 672 Euro per la AMG. I fendinebbia sono proposti a 224 Euro non per la AMG, il gancio traino a 941, l’Hi-Fi a 799, l’interfaccia multimediale a 266, gli interni in pelle ecologica da 145 a 290 Euro, il Kit per il vostro Apple a 702 Euro, il Drive per l’iPhone a 284 Euro, infine il telefono ed il Bluetooth a 532 Euro. Ci vorranno 871 euro per il navigatore satellitare (di serie per la AMG), il Comand Online da 2.033 a 3.328 Euro e quello dotato anche di cd e dvd a 3.690. Si possono anche avere i pneumatici invernali M+S a 133 Euro, o i run flat a 230 Euro non per la AMG. Predisposizione cellulare con vivavoce integrato da 436 Euro e quello col navigatore a 266 Euro non per AMG. Radio con cd ed mp3 dai 424 ai 605 Euro, di serie per le Premium e AMG. I retrovisori ripiegabili elettricamente e gli anabbaglianti a 357 Euro, il ruotino di scorta a 61 Euro, i sedili riscaldabili a 362 Euro, se con regolazione lombare si aggiungono 188 Euro, mentre se si aggiungono quelli per i bambini integrati nei sedili posteriori a 399 Euro, o quello del passeggero con memoria a 339 Euro. I sensori di parcheggio con Park assist a 823 Euro, la telecamera per la retromarcia a 351 Euro, il tergicristallo termico a 139 Euro, il tetto apribile a 1.065 Euro, la vernice metallizzata a 666 Euro o il grigio designo, speciale, a 2.118 Euro. I vetri posteriori oscurati a 266 Euro ed il volante abbinato al pomello cambio in pelle a 212 Euro.
    Per la AMG ci sono poi l’alettone posteriore a 908 Euro, il Kit aerodinamico a 1.815 Euro, pinze dei freni rosse a 387 Euro, lo scarico Performance a 605 Euro, i sedili Performance a 2.178 Euro, sospensioni Performance a 908 Euro, tappettini AMG a 97 Euro e volante sportivo Performance a 666 Euro.

    Pacchetti

    L’AMG Driver’s a 2.299 Euro, il Carbon a 3.025 Euro e l’Edition 1 a 7.417 Euro sono i pacchetti per le versioni estreme AMG.

    Listino prezzi

    Mercedes Classe A 45 AMG 4Matic 44.000 Euro

    1394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveAuto sportiveBerlineMercedesMercedes AMGMercedes Classe AVideo Auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI