NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes al Salone di Ginevra 2015: le novità auto esposte [FOTO]

Mercedes al Salone di Ginevra 2015: le novità auto esposte [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2015, Auto nuove, Mercedes, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento: Sabato 07/03/2015 15:15

    Vediamo le novità auto della Stella. La Mercedes arriva al salone di Ginevra 2015 forte dei suoi eccellenti risultati di vendita ottenuti a gennaio, dove ha registrato 125.865 immatricolazioni nel mondo, pari ad un +13,6%, il miglior gennaio della storia per la casa tedesca. In una manifestazione che ha luogo proprio a ridosso del mondiale di Formula 1 (5-15 marzo il salone, 16 marzo il GP d’Australia), dove la casa della stella proverà a bissare il dominio esercitato nel 2014, lo sport è uno dei temi di punta.

    Mercedes AMG GT3

    Mercedes Amg GT3 bozzetti 2

    Gli occhi degli appassionati saranno diretti soprattutto verso la Mercedes AMG GT3. Con questo modello la marca di Stoccarda permetterà ai suoi clienti sportivi di partecipare al campionato mondiale FIA, sostituendo la SLS GT3; l’obiettivo è dare filo da torcere all’arcirivale Porsche. La versione stradale dovrebbe erogare 560 cavalli.

    LEGGI: Tutte le auto esposte al Salone di Ginevra 2015

    Mercedes SL Mille Miglia 417

    Uno sguardo al passato e un occhio al futuro: nella kermesse svizzera viene mostrata anche la Mercedes SL Mille Miglia 417. E’ un omaggio alla vittoria conquistata nel 1955, esattamente 60 anni fa, da Stirling Moss nella leggendaria corsa italiana tra Brescia e Roma, al volante di una 300 SLR. Il 417 è il numero di gara che quell’anno venne assegnato alla vettura tedesca pilotata dall’asso britannico, certamente uno dei migliori piloti di tutti i tempi tra quelli che non hanno mai vinto un mondiale di Formula 1. L’odierna SL 417 è un allestimento speciale di SL 400 (333 cavalli) ed SL 500 (455 cavalli). Per un sovrapprezzo rispettivo di 14.800 e 12.800 euro, le SL base assumeranno l’aspetto e il carattere, dentro e fuori, di una vera auto da corsa, senza ovviamente rinunciare all’eleganza.

    Mercedes-AMG GLE 63 Coupé

    Non mancano nemmeno i modelli mostrati a gennaio durante il salone di Detroit. A cominciare dalla Mercedes-AMG GLE 63 Coupé. La chiamano coupé ma le lettere GL della sigla indicano i Suv della casa; gli scatenati tecnici dell’AMG le hanno sbattuto sotto il cofano un V8 5.5 biturbo da 557 cavalli. Se nemmeno questa potenza dovesse bastare, c’è sempre la versione S che arriva a 585 cavalli. Tornando nel mondo normale, non mancherà la versione “tranquilla” della GLE Coupé (senza AMG), i cui motori erogano “solo” 258 cavalli nel diesel e 367 in quello a benzina.

    Mercedes-Benz C350 Plug-In Hybrid

    Lasciando l’ambiente sportivo e orientandoci alle problematiche di consumi ed emissioni, il pubblico europeo può vedere la Classe C in versione ibrida plug-in; ad esempio, per la C 350 vista a Detroit, la casa dichiara consumi di 2,1 litri per 100 Km provenienti dal 4 cilindri a benzina. Unitamente al motore elettrico, la vettura ha una potenza combinata di 279 cavalli ed una coppia da panico: 600 Nm. In modalità solo elettrica è possibile percorrere fino a 31 Km.

    Mercedes-Benz Classe S Pullman

    Mercedes Maybach Pullman 155

    Per concludere, a Ginevra viene mostrata anche la nuova versione della Mercedes-Benz Classe S Pullman, la super limousine extralusso ed extralunga per capi di Stato e multimiliardari. Prezzo: circa 1 milione di dollari.

    616

    PIÙ POPOLARI