Mercedes AMG C63 R, foto spia: la coupé si “estremizza”

Mercedes AMG C63 R, foto spia: la coupé si “estremizza”

Nuova aerodinamica, posteriore in carbonio e motore più potente per sfidare la M4 GTS

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2017, Auto nuove, Auto sportive, Coupè, Foto Spia, Mercedes, Mercedes AMG, Mercedes C63 AMG
Ultimo aggiornamento:

    Dalla divisione AMG, in futuro, arriveranno anche applicazioni ibride per incrementare le prestazioni. Intanto, a quelli che sono gli annunci arrivati al Salone di Parigi 2016, seguono i primi scatti di una versione estrema di Mercedes AMG C63 Coupé. Sta girando al Nurburgring e sarà la risposta alla specializzazione GTS di BMW M4. Due versioni che vanno oltre le piattaforme supersportive di partenza, per affinare ulteriormente l’handling e ritagliarlo su caratteristiche che ne esaltino il comportamento nella guida al limite, in pista ad esempio. I dettagli che emergono allo stato attuale sono limitati. Ci sono le prime foto, sufficienti per tracciare un quadro delle modifiche principali. Come si chiamerà questa interpretazione di C63 coupé è tutto da vedere. Potrebbe guadagnare la lettera R, come già accaduto sulla AMG GT, oppure, adottare la C portata al debutto dalla AMG GT Roadster a Parigi.

    Nei piani Mercedes, il 2017 porterà all’introduzione della AMG GT C coupé, con il V8 prevedibilmente nello step da 557 cavalli.

    E se lo stesso accadesse per C63 Coupé? Immaginiamo sia questo uno degli interventi che caratterizzeranno il modello oggi impegnato nei collaudi. Visivamente si scopre un anteriore molto diverso dal profilo aerodinamico, con un labbro inferiore sul paraurti particolarmente pronunciato, funzionale a una migliore gestione e separazione dei flussi. Normali interventi sull’assetto sono altrettanto scontati, mentre al posteriore svetta un’ala in posizione piuttosto alta, con due supporti su un cofano che dovrebbe essere in fibra di carbonio, vista la colorazione a contrasto con la carrozzeria. Minor peso e maggior carico aerodinamico.

    L’impressione è che anche le carreggiate siano più ampie, soprattutto all’anteriore, dove i passaruota si raccordano con il nuovo disegno pensato per lo splitter. La versione più spinta di Mercedes AMG C63 Coupé potrebbe esordire in uno dei due saloni dell’auto USA, più probabilmente a Detroit, il prossimo gennaio, che non a Los Angeles a fine novembre.

    Fonte foto spia | Supercarsfromeu

    363

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2017Auto nuoveAuto sportiveCoupèFoto SpiaMercedesMercedes AMGMercedes C63 AMG
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI