NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes-AMG rileva il 25% di MV Agusta

Mercedes-AMG rileva il 25% di MV Agusta

Mercedes ha annunciato ufficialmente l'acquisto del 25% della MV Agusta

da in Mercedes, Mercedes AMG, Moto 2017, MV Agusta
Ultimo aggiornamento:

    mercedes amg mv agusta

    Mercedes-AMG ha confermato l’acquisizione del 25% di MV Agusta. Una notizia altisonante che la dice lunga sulle strategie commerciali del colosso teutonico. In un’ottica di espansione e diversificazione l’ingresso nell’asset della casa italiana sembra essere una mossa decisamente azzeccata. Si tratta di un partecipazione soft, 25% appunto, che potrebbe crescere gradualmente in futuro. Confermati, dunque, i rumors che volevano Mercedes sempre più in procinto di entrare in gran stile nel mercato delle due ruote. Resta da capire a cosa porterà in concreto questa nascente sinergia.

    Dando un’occhiata alle cifre dell’operazione, emerge che Daimler abbia acquisito il 25% di MV Agusta, mediante la divisione Mercedes-AMG, a fronte di un corrispettivo stimato attorno ai 30.000.000 di euro. Una cifra consistente cui farà seguito una partnership in termini di marketing e divisione vendite.

    La finalizzazione dell’accordo avverrà entro fine mese, data in cui Mercedes nominerà ufficialmente un suo uomo all’interno del consiglio d’amministrazione della MV Agusta.


    Intanto emergono le prime dichiarazioni delle parti dell’affare. Tobias Moers, Amministratore Delegato di Mercedes-AMG GmbH, ha espresso soddisfazione per l’accordo affermando che “in MV Agusta, abbiamo trovato il partner a due ruote ideale per Mercedes-AMG”. Giovanni Castiglioni, Presidente e Amministratore Delegato di MV Agusta Motor SpA, ha, invece, dichiarato che “Mercedes-AMG collaborerà con MV Agusta ad espandere ulteriormente a livello globale e per accelerare la nostra crescita. L’unicità di MV Agusta rafforzerà ulteriormente la leadership di Mercedes-AMG nel segmento ad alte prestazioni”.


    La notizia dell’accordo ha messo in agitazione i tanti fan del marchio italiano, essenzialmente divisi in due opposte fazioni. Da un lato coloro i quali percepiscono l’operazione come una sorta di svendita di un brand storico ormai destinato ad essere fagocitato da investitori stranieri. Dall’altra parte un gruppo altrettanto nutrito di appassionati, che ha visto nell’ingresso della Mercedes nelle quote MV un’ottima occasiona per rafforzare la casa italiana, mettendola al riparo da turbolenze finanziarie.

    367

    Mercedes GLA 45 AMG, prova su strada
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MercedesMercedes AMGMoto 2017MV Agusta
    PIÙ POPOLARI