Mercedes-Benz su iPad: sito web ottimizzato

Mercedes annuncia di avere ottimizzato il suo sito internet per iPad, l'ultimo tablet pc creato da Apple

da , il

    Mercedes iPad

    Mercedes-Benz informa, tramite il suo sito dedicato ai mass-media, che le sua pagine web sono ottimizzate anche per iPad di Apple. Così, dopo pochi giorni del lancio commerciale dell’iPad da parte di Apple, la casa di Stoccarda si è subito adeguata per dare la possibilità, agli acquirenti del tablet-pc, di visualizzare bene tutti i modelli di autovetture della casa della stella a tre punte. Il suo sito, dunque, è ottimizzato per iPad.

    Per l’occasione, al Mercedes-Benz Museum, l’iPad è stato protagonista di un’esclusiva lounge, realizzata allestendo un’esposizione straordinaria di vetture supersportive marchiate con la stella d’argento. I web-manager tedeschi, dopo avere disposto le applicazioni necessarie per iPhone, come si ricorderà nel recente trascorso, adesso spostano la loro attenzione anche sull’iPad, com’è ovvio che sia. Il nuovo tablet della Apple, come si sa, offre un’esperienza audiovisiva di livello superiore.

    Inoltre, dalla fine del mese di maggio, sarà anche disponibile un’applicazione catalogo con una brochure elettronica di tutte le versioni dei modelli contraddistinti dalla sigla Classe E Cabrio e Classe E Coupé, oltre ad una versione ottimizzata per iPad anche del sito Internet che è dedicato alla gamma veicoli di Mercedes-Benz. Dopo avere testato l’esperienza positiva intrapresa con l’applicazione studiata per iPhone, la casa d’auto continua a volere rinforzare il ruolo dell’informazione in rete, appunto con l’ottimizzazione dei suoi contenuti on-line.

    Anche iPad, dunque, diventerà parte integrante del mondo di Mercedes-media, per offrire un’ampia gamma di applicazioni a tutti gli utenti del nuovo pc portatile di Apple. Anders Sundt Jensen, Responsabile Brand Communications di Mercedes-Benz Cars, afferma che “I dispositivi portatili permettono nuove forme di comunicazione, per questo seguiamo con attenzione questo tipo di mercato, per cui noi sfrutteremo tutte le possibili opportunità che ci saranno concesse”.